Crea sito

Baci di dama con cioccolato fondente

Print Friendly, PDF & Email

Baci di dama con cioccolato fondente, un delizioso biscottino con un ripieno fondente che contrasta il dolce della pasta.Un biscotto molto antico della tradizione Piemontese anche se per le sue origini ci sono due versioni una di queste che risalgano alla corte di Vittorio Emanuele II di Savoia. La ricetta di per se è molto semplice bisogna però seguire le regole del freddo per avere dei biscotti dalla forma giusta che con le nostre attrezzature casalinghe risulta un pochino difficoltoso ma non insuperabile.Ottimi serviti accompagnati con il caffè, con il tè oppure con il liquore preferito.

Baci di dama con cioccolato fondente
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 40 pezzi circa

Ingredienti

  • 150 g Mandorle (pelate)
  • 150 g Zucchero
  • 150 g Farina
  • 150 g Burro (freddissimo)
  • 150 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Accendere il forno a 180° mettere le mandorle in una teglia quindi metterle in forno a tostare per circa dieci minuti, non devono però prendere colore.

  2. Lasciarle raffreddare, poi metterle in un mixer insieme a metà dello zucchero e tritarle a più riprese fino a quando saranno farina.

  3. Rovesciare il composto in una ciotola oppure nella planetaria nel caso si usi quest’ultima montare il gancio k, aggiungere il burro a cubetti, il resto dello zucchero, la farina e lavorare l’impasto a bassa velocità, oppure se a mano con una spatola, fino ad avere un panetto compatto e omogeneo, quindi avvolgerlo nella pellicola e riporlo in frigorifero per almeno due ore.

  4. Trascorso il tempo riprendere il panetto, prelevare una piccola quantità di impasto (dovrà essere 6 g.), formare la pallina e adagiarla sopra ad un vassoio ricoperto con carta da forno, ripetere l’operazione con il resto.

  5. Mettere il vassoio nel congelatore almeno per un’ora. Trascorso il tempo accendere il forno in modalità statico a 140°, trasferire molto velocemente le palline nelle teglie distanziandole e metterle in forno per circa 15-18 minuti.

  6. Sfornarle e lasciarle raffreddare nelle stesse teglie in quanto sono molto delicate da calde e facilmente si rompono.

  7. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, con un cucchiaino colarne un piccola quantità su un biscotto e richiudere con un’altro accoppiando ma non schiacciandolo.

  8. I Baci di dama con cioccolato fondente bisogna lasciarli rapprendere bene in modo ce il cioccolato si solidifichi e servirli come meglio piacciono. Io preferisco metterli nei pirottini per facilitarne la presa e impedire che vengano toccati con più mani.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest   Google+  Twitter  Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.