Albero di pan brioche al cioccolato

187views {views}
Print Friendly, PDF & Email

Albero di pan brioche al cioccolato, sulla tavola della vigilia non può mancare un dolce a forma di Albero di Natale. Un ottimo Pan Brioche ripieno di crema di nocciola, una golosità per grandi e piccoli ma anche un’ottimo regalo. Prepararlo è più semplice di quello che sembra, occorre solo tempo e pazienza, qualità che a noi pasticcione non mancano di certo.

Albero di pan brioche al cioccolato

Albero di pan brioche al cioccolato

 

         Ingredienti per lievitino:

  • Farina g.150
  • Acqua g.90
  • Lievito madre g.150 (oppure g.10 di lievito di birra fresco oppure g.5 se secco).

         Ingredienti per l’impasto:

  • Farina g.350
  • Latte ml.50
  • Burro morbido g.100
  • Zucchero g. 100
  • Uova n. 2
  • Sale g.10

Per guarnire:

  • Crema di nocciola g. 300 di la ricetta quì
  • Tuorlo n. 1 (per spennellare)
  •  Latte n. 2 cucchiai
  • Confettini a piacere

Procedimento:

Impastare gli ingredienti per il lievitino, tenerlo in una ciotola coperta con un tovagliolo bagnato in forno spento, almeno per un’ora se si è utilizzato il lievito di birra e due ore per il lievito madre.

In una ciotola o planetaria setacciare la farina, formare un buco al centro, mettere il latte tiepido, il burro lo zucchero, le uova, mescolare un pochino poi aggiungere il lievitino e impastare fino ad avere un’impasto un pochino molliccio quasi appiccicoso, liscio e morbido per ultimo aggiungere il sale.

Lavorare molto deve diventare vellutato o incordato il termine esatto.

Mettere l’impasto in una ciotola appena unta con qualche goccia d’olio e riporre nuovamente in forno fino al raddoppio del suo volume.

Nell’attesa preparare la forma dell’albero ritagliando un foglio di carta da forno come da misure nella foto.

Spolverare la spianatoia di farina, rovesciarci sopra l’impasto e dividerlo in tre pesandoli, devono essere di uguale peso.

Senza lavorarlo e con delicatezza appiattirlo usando un mattarello ma senza fare tanta pressione e formare un triangolo.

Ripetere l’operazione anche con gli altri due.

Aiutandosi con il modello di carta ritagliare l’albero, ripetere l’operazione per i tre pezzi, adagiandoli poi stesi sopra ad una tovaglia, tenere la pasta in eccesso per le decorazioni.

Spalmare di cioccolato il primo, poi sovrapporre un’altro pezzo, spalmare anche lui, sovrapporre l’ultimo pezzo.

Tagliare con la rotella i rami come da figura e ogni ramo attorcigliarlo facendo due giri dal basso verso l’alto.

Con la pasta in eccesso formare il tronco e le varie decorazioni.

Spennellarlo con il tuorlo sbattuto allungato con il latte, quindi decorare a proprio gusto e piacere.

Lasciarlo in luogo caldo a lievitare per 45 minuti coperto con un canovaccio.

Preriscaldare il forno a 200° appena è pronto infornare  e abbassare la temperatura a 180° lasciandolo cuocere per 30 minuti ma controllare perchè ogni forno ha il suo carattere e se dovesse colorirsi troppo coprirlo con della carta da forno.

Consiglio: Se non avete voglia di farvi il disegno potete anche tagliare due rettangoli farcirli e ritagliarli a forma di albero (i ritagli potete cuocerli a parte per una merenda).

Potrebbe interessarti anche:  Crema alla nocciola (nutella)

Potrebbe interessarti anche:Pane grappolo d’uva

Auguri per uno splendido Natale.

Consiglio: Se preferisci puoi farcirlo con della confettura di proprio gusto.

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.