Chi sono?

arleremo di cucina, ma in modo diverso: le mie ricette sono ideate per venire abbastanza bene ma usando gli ingredienti in modo contenuto ed economico, quando possibile anche riciclando avanzi e fondi di dispensa. Inoltre saranno light, a basso contenuto di grassi e condimenti.
Tutto ciò incontra l’interesse verso la nostra salute, la gestione responsabile delle nostre risorse (sia verso l’ambiente ed in rispetto di chi queste risorse non ha ed è più povero di noi), infine con un bel vantaggio per il nostro portafoglio.

Mi ispiro a Paperon de’Paperoni: il suo atteggiamento astuto e attento, che fa ricorso a tutta la propria creatività intraprendenza per trovare delle soluzioni che lo aiutino a gestire i propri averi ed aumentare il loro valore.
Ma soprattutto prima di un vecchio zio ricco, Paperone è stato un giovane curioso e pieno di iniziativa, ai tempi dei suoi inizi, esplorando alla ricerca di miniere d’oro. Così sperimento e traggo idee anche da altre nazionalità. Ho vissuto negli Stati Uniti quattro mesi e in un villaggio internazionale in Francia, dove ho incontrato e assaggiato da tutte le nazionalità.

Oltre a un pizzico di sperimentazione, unito dalla prudenza, non bisogna dimenticare una certa dose di calcolo combinato con le mie conoscenze . Ho letto molto, tra manuali di cucina e suggerimenti di vari siti internet, che ho testato quando possibile; di una stessa ricetta leggo le diverse varianti esistenti su internet, in italiano ed in inglese, confrontandole. Insomma, tutte le miriadi di informazioni che potreste trovare anche voi vengono da me filtrate e rielaborate.

Il vostro vantaggio? Avere un’unica ricetta finale, light ed economica il più possibile, in sintesi della mia ricerca, con le abilità a mia disposizione.
Accompagnatemi con curiosità in questo percorso: chi sa cosa salterà fuori la prossima volta!