Linguine con polpa di Riccio di mare e Stracciatella

Nel video all’interno della ricetta cerchiamo di capire se mangiamo ricci di mare femmina o maschio, in più spieghiamo una ricetta semplice per preparare delle linguine con la polpa di riccio di mare e stracciatella.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Scalogno
  • 50 gRicci di mare ((di Polpa congelata))
  • 400 gLinguine
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • 200 gStracciatella

Preparazione

In una padella antiaderente facciamo riscaldare dell’olio extra vergine di oliva e poi soffriggiamo leggermente scalogno e prezzemolo tritati.

Spegniamo la fiamma ed aggiungiamo la polpa di riccio facendo insaporire e riposare fino a quando le linguine messe a cuocere in precedenza non siano cotte al dente.

Appena la pasta è pronta, unirla al composto e mantecare a freddo, impiattare ed aggiungere la stracciatella e del prezzemolo fresco tritato.

Il piatto è pronto!

Musica consigliata

La preparazione di questa ricetta si abbina bene all’ascolto di questa canzone!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *