Yogurtelli

Yogurtelli… un bel nome vero? Un nome che ci fa subito capire quali siano gli ingredienti che caratterizzano questi fantastici bocconcini: yogurt e nutella. Questi biscotti sono una variante di quelli bianchi allo yogurt che ho pubblicato poco tempo fa e che hanno avuto un successone (vi metto il link alla fine di questo articolo). Siccome in casa continuavano a chiedermi di rifarli, ho pensato a come modificarli per ottenere un “gusto” nuovo. Be’… anche questi sono altrettanto paradisiaci e altrettanto semplici da preparare. Quindi il mio consiglio é il seguente: realizzate entrambe le versioni, mettete i tronchetti su un bel vassoio e guardateli sparire sotto i vostri occhi.

Yogurtelli
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni24 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 10 gcacao zuccherato in polvere
  • 10 gzucchero (+ quello per “impanare” i biscotti)
  • 1 pizzicosale
  • 100 gburro
  • 100 gyogurt (io ne ho usato uno al cocco)
  • q.b.Nutella®

Strumenti

  • Planetaria o mixer o ciotola
  • Frusta a mano
  • Mattarello
  • 1 Ciotolina
  • Leccarda

Preparazione

Un paio di precisazioni!

  1. Io ho usato la planetaria per preparare l’impasto di questi yogurtelli, ma va benissimo un qualsiasi altro mixer. Ovviamente si può procedere anche a mano prima in una ciotola e poi sulla spianatoia.

  2. In questo impasto ho usato uno yogurt al cocco perché trovo che si sposi magnificamente con la nutella. Tuttavia potete sostituirlo con uno yogurt bianco o alla vaniglia se preferite.

Cominciamo con l’impasto!

  1. Yogurtelli - procedimento 1

    Mettere nella ciotola della planetaria la farina, il cacao zuccherato setacciato, 10 g di zucchero ed un pizzico di sale e mescolare con una piccola frusta a mano.

  2. Yogurtelli - procedimento 2

    Poi unire il burro a pezzetti e incorporarlo impastando con la frusta K fino a quando sarà ben intriso alla farina.

  3. Quindi aggiungere lo yogurt ed impastare di nuovo fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.

  4. Trasferirla sulla spianatoia leggermente infarinata, lavorarla qualche istante con le mani, poi formare un panetto piatto, avvolgerlo nella pellicola e metterlo in frigorifero a riposare per almeno 1 ora.

Ed ora prepariamo i nostri yogurtelli!

  1. Trascorso il tempo del riposo, togliere il panetto dal frigorifero, metterlo sulla spianatoia e dividerlo in due parti uguali.

  2. Stendere la prima metà con il mattarello fino a formare un rettangolo. Mentre lavorate rimettete in frigorifero la seconda metà di impasto.

  3. Scaldare leggermente la crema di nocciole in modo da renderla più fluida e distribuirla sulla superficie del rettangolo (non esagerate con la quantità per evitare che poi vi fuoriesca).

  4. A questo punto arrotolare il rettangolo partendo dal lato lungo.

  5. Poi tagliarlo a tronchetti della lunghezza di circa 3 cm.

  6. Yogurtelli - procedimento 6

    Mettere un po’ di zucchero semolato in una ciotolina e passarvi gli yogurtelli facendoli rotolare su tutti i lati. Disporli man mano sulla placca rivestita con carta da forno e procedere allo stesso modo con la seconda metà di impasto.

  7. Infine cuocere gli yogurtelli in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti. Sfornarli e lasciarli intiepidire prima di servirli. Enjoy! Paola

  8. E come promesso ecco i biscotti allo yogurt nella versione bianca. Cliccate sulla fotografia qui sotto se volete leggere la ricetta:

    biscotti allo yogurt

  9. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.