Vellutata di zucca e mela

Quando fa freddo viene voglia di coccolarsi con qualcosa che ci scaldi lo stomaco. Creme e vellutate diventano, quindi, le protagoniste delle cene autunnali e invernali. Questo, per lo meno, è ciò che succede a casa mia. Mi piace provare combinazioni nuove e, talvolta, lo faccio anche quando non sono certissima del risultato, curiosa di vedere come andrà a finire. Ed è proprio quello che ho fatto con questa vellutata di zucca e mela. È nata un po’ perché questi erano gli ingredienti che avevo in casa e un po’ perché l’idea di mettere insieme frutta e verdura mi allettava da tempo. Be’… un risultato eccezionale: cremosa, delicata e squisita. Quindi lasciatevi tentare e provatela subito visto che è anche semplicissima.


vellutata di zucca e mela

VELLUTATA DI ZUCCA E MELA

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 600 g di polpa di zucca (peso al netto degli scarti)
  • 1 mela golden
  • 1 grosso scalogno
  • 600 ml di brodo vegetale
  • olio extravergine di olive
  • sale
  • pepe nero

PROCEDIMENTO

Spellare lo scalogno e tritarlo finemente.

Pulire la zucca, eliminando la scorza, i semi e tutti i filamenti. Lavarla e tagliarla a pezzetti.

ZUCCA A PEZZETTI

Lavare la mela, sbucciarla, eliminare il torsolo e tagliarla a fettine.

In una capiente casseruola, scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi lo scalogno per un paio di minuti.

Quindi unire la zucca e la mela.

Mescolare e lasciare insaporire per qualche istante, prima di aggiungere il brodo bollente.

vellutata di zucca e mela - cottura

Mettere il coperchio e cuocere per circa 40 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto.

A cottura ultimata, frullare il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea.

Regolare di sale e pepe, quindi distribuire la vellutata di zucca e mela nei piatti individuali e servirla subito ben calda. A piacere, la si può accompagnare con dei crostini di pane tostato.

Se amate le vellutate QUI potete trovare molte altre ricette! Buon appetito! Paola


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Risotto ai porri e pancetta Successivo Torta alla ricotta e mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.