Crea sito

Torta versata con ripieno che non affonda

Cos’è una torta versata con ripieno che non affonda? È un dolce squisito e semplicissimo da preparare in cui la farcitura non sprofonda sul fondo, restando perfettamente allineata in un unico strato e questo grazie al particolare sistema di cottura. Potete metterci il ripieno che preferite. Io ho usato della crema di nocciole perché in casa mia è quella più gradita, ma va benissimo anche della marmellata o della confettura di qualsiasi gusto. Una torta ottima in ogni momento della giornata, dalla colazione al dopo cena. Purtroppo una torta che non arriva al giorno dopo. Ditemi se succede così anche a casa vostra.

Torta versata con ripieno che non affonda - procedimento 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina 00
  • 100 gzucchero
  • 2uova (medie)
  • 70 mllatte
  • 50 mlolio di semi di mais
  • 1 bustinavanillina
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci (16 grammi)
  • 1 pizzicosale
  • 130 gcrema di nocciole (o marmellata)
  • q.b.zucchero a velo (per spolverizzare)

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Ciotolina
  • Frusta elettrica
  • Colino a maglie fitte o spargifarina
  • Stampo a cerniera da 22 cm di diametro

Preparazione

  1. Torta versata con ripieno che non affonda - procedimento 1

    Mettere lo zucchero e le uova in una capiente ciotola e montarli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  2. Torta versata con ripieno che non affonda - procedimento 2

    Unire a filo l’olio e il latte continuando a lavorare con le fruste.

  3. Mescolare la farina con la vanillina, il lievito e un pizzico di sale e aggiungerli gradualmente al composto di uova setacciandoli attraverso un colino a maglie fitte o uno spargifarina. Incorporare il tutto perfettamente mescolando con una spatola.

  4. Rivestire con carta da forno uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm. In alternativa lo si può imburrare ed infarinare oppure spennellare con dello staccante per teglie (trovate la ricetta cliccando QUI). Io ho rivestito il fondo con carta da forno e spennellato con lo staccante solo i bordi.

  5. Versare nello stampo metà del composto e livellarlo, quindi cuocere questo primo strato in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti.

  6. Nel frattempo ammorbidire la crema di nocciole per qualche secondo nel forno a microonde o a bagnomaria in modo da renderla un po’ più fluida e quindi più facilmente stendibile.

  7. Sfornare la base della torta e spalmarvi sopra la crema lasciando un bordo libero di circa un cm lungo tutto la circonferenza, poi versarvi sopra il resto dell’impasto e mettere di nuovo in forno sempre a 180° per altri 20 minuti.

  8. Sfornare la torta versata con ripieno che non affonda e lasciarla raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo e trasferirla sul piatto da portata. Una volta fredda spolverizzarla con abbondante zucchero a velo e tagliarla a fette. Strabuonaaaaaa! Enjoy! Paola

  9. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Ho trovato la ricetta di questo dolce delizioso nel blog Anna on the clouds.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.