Torta sbriciolata alla ricotta e cioccolato

La torta sbriciolata alla ricotta e cioccolato è un dolce ormai collaudato che preparo da anni. Una torta che riesce sempre, ma soprattutto una torta che riscuote sempre tanto successo. È facilissima da preparare e non tradisce mai! Dire che è buona mi pare moooolto riduttivo poiché è paradisiaca. Quindi se sta a voi portare il dolce in qualsiasi occasione, non abbiate paura. Preparate questa sbriciolata alla ricotta e il successo è garantito! Fidatevi!

Torta sbriciolata alla ricotta e cioccolato - intera
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15/20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    8/10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per l’IMPASTO:

  • Farina 00 300 g
  • Burro (morbido) 100 g
  • Zucchero di canna 150 g
  • uovo 1
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina

Per il RIPIENO:

  • Ricotta 500 g
  • Zucchero semolato 100 g
  • Cioccolato fondente 150 g
  • Marsala 30 ml

Per la DECORAZIONE:

  • Zucchero a velo q.b.
  • Scaglie di cioccolato fondente q.b.

Preparazione

  1. Si comincia col preparare l’IMPASTO mettendo tutti gli ingredienti in una capiente ciotola.

  2. Impastarli fino ad ottenere delle briciole. È possibile fare questa operazione anche con un robot. Se non si formano le briciole aggiungere un goccio di latte (io ne ho messi 20 ml).

    torta sbriciolata alla ricotta - procedimento 1
  3. Dividere l’impasto così ottenuto in due parti. Con metà impasto foderare una tortiera del diametro di 24 cm, precedentemente imburrata ed infarinata (oppure rivestita con carta da forno o spennellata con dello staccante per teglie: ricetta QUI). Lasciate le briciole; non schiacciatele con le mani!!!

  4. A questo punto preparare il RIPIENO (io ho usato il bimby, ma va bene qualsiasi altro mixer, oppure lo si può preparare anche a mano). Non chiedetemi il procedimento col bimby perché, dovendo solo tritare o impastare, vado a occhio).

  5. Tritare finemente il cioccolato, quindi aggiungere la ricotta, lo zucchero ed il marsala (potete utilizzare anche un altro liquore di vostro gradimento) e mescolare benissimo tutti gli ingredienti.

  6. Versare la crema ottenuta nella tortiera.

  7. Infine, lasciar cadere sulla crema il resto dell’impasto cercando di ricoprire tutta la superficie.

    torta sbriciolata alla ricotta - procedimento 3
  8. Cuocere la torta sbriciolata alla ricotta e cioccolato in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti circa.

  9. Trascorso questo tempo, sfornare e lasciar raffreddare completamente.

  10. Una volta fredda, togliere la torta sbriciolata alla ricotta e cioccolato dallo stampo, trasferirla sul piatto da portata e spolverizzarla con dello zucchero a velo. Infine distribuire qua e là delle scaglie di cioccolato. Enjoy! Paola

    Torta sbriciolata alla ricotta e cioccolato

  11. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Cornetti salati (ricetta Bimby) Successivo Pollo allo zenzero e curcuma

30 commenti su “Torta sbriciolata alla ricotta e cioccolato

  1. Ciao Paola, la tua ricetta è ottima 🙂 ho provato a sostituire il marsale con del liquore all’amaretto, per dargli quel retrogusto quasi mandorlato, ottima anche il quel modo. L’uni problema che ho avuto è che la prima volta ho preparato la frolla sbriciolata con il bimby, ho ottenuto delle briciole più grandi e di varie dimensioni ma compatte, ho cotto 40 minuti ed era uno spettacolo!!!…la seconda volta ho impastato a mano, ottenendo briciole più piccole, come fossero granelli ed ho anche cotto in un forno diverso…risultato: cotta appena 20 minuti ed aveva già i bordi bruciacchiati 🙁 (troppo dura), ho notato anche che la frolla non è cresciuta di tanto. Ora non so se è da attribuire al forno o alla consistenza più piccola delle briciole…però il sapore è sempre SUPER!Complimenti!!!!
    Buona serata, Veronica

  2. Vorrei fare la sbriciolata il gg prima.. Xla sera dopo,, come la mantengo?? In frigo coperta?? È la tolgo 2 ore prima di gustarla… Può andare??
    Grzz

  3. La sbriciolona la vorrei fare con la marmellata,, si può mischiare con qls o da sola??nella foto ho visto che c’è ,, e vorrei un consiglio….
    Grzz xla risposta..

    • paola67 il said:

      la marmellata nella mia ricetta non c’è…dove l’hai vista???? Comunque ho paura che tu faccia un po’ fatica a stenderla sopra alle briciole….in ogni caso puoi provare Rita

  4. Alessandra il said:

    Ciao Paola, le tue ricette sono sempre splendide, in particolare perchè sono semplici e illustrate benissimo, oltre ad essere tutte molto buone!
    Ti chiedo una cosa su questa torta, perchè vorrei prepararla stasera, ma in casa ho solo cioccolato al latte oppure cioccolato fondente ma come gocce di cioccolato… va bene lo stesso per l’utilizzo..?
    Grazie e scusa la banalità ma non sono molto esperta.. 😉

  5. Paola il said:

    Ciao omonima. Volevo complimentarmi per tutto ciò che pubblichi, e per come lo esponi. Sempre precisa e chiara nei dettagli. Tutto ciò favorisce chi ti segue nelle tue splendide ricette. Brava, continua cosi e io continuerò a sbizzarrirmi tra i fornelli. Grazie ciao e buon lavoro.

  6. Monica il said:

    Ciao a me non si sono formate le briciole forse perché ho usato la Planetaria?
    Ho aggiunto anche il latte però l’impasto rimaneva appiccicoso .
    Comunque alla fine ho fatto tante piccole palline anziché briciole ed è venuta Buona lo stesso

  7. Paola il said:

    Questa torta è favolosa!
    Io l’ho provata sia con la cioccolata fondente sia con cucchiaiate di marmellata messe nella ricotta.
    La consiglio a tutti!

  8. rossana il said:

    Deve essere davvero buona!!! Ora provo a farla! Per conservarla un giorno la devo mettere in frigorifero? Grazie e davvero complimenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.