Torta girella

Ho sfornato questa torta girella, l’ho difesa strenuamente mentre si raffreddava perché volevano assaggiarla subito, l’ho fotografata e l’ho vista sparire pian piano sotto i miei occhi; alle 8 di sera non restavano che poche briciole. Insomma una vita breve ma gloriosa. In effetti è davvero buonissima. Una sorta di torta di rose presentata con una veste nuova, golosissima, delicata e burrosa al punto giusto.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

350 g farina 00
25 g zucchero
5 g lievito di birra secco (oppure 15 di lievito fresco)
160 ml latte (tiepido)
3 tuorli (medi)
1 pizzico sale
30 ml olio di semi

Per la farcitura e la copertura:

120 g burro
120 g zucchero
q.b. zucchero a velo (per spolverizzare)

Strumenti

Planetaria o mixer o ciotola
Frusta a mano
1 Ciotola grande
1 Ciotola media
Mattarello
1 Tortiera a cerniera del diametro di 24/26 cm

Preparazione

Un paio di precisazioni!

IL LIEVITO: in questa ricetta io ho usato 5 g di lievito di birra secco, ma potete sostituirlo con quello fresco. In questo caso usatene 15 g e scioglietelo nel latte tiepido. Se poi volete accelerare i tempi di lievitazione potete aumentarne la quantità a piacere. Per calcolare il rapporto tra lievito secco e lievito fresco seguite le indicazioni che ho dato QUI.

L’IMPASTO: io ho usato la planetaria, ma potete tranquillamente usare un qualsiasi altro mixer oppure impastare a mano prima all’interno di una ciotola e poi sulla spianatoia.

Cominciamo con l’impasto!

Mettere nella ciotola della planetaria la farina, lo zucchero ed il lievito di birra secco e mescolarli con una piccola frusta a mano.

torta girella - procedimento 1

Aggiungere il latte tiepido ed i tuorli e cominciare ad impastare con la frusta a gancio. Quando il composto si compatta, unire anche il pizzico di sale e l’olio e continuare a lavorare fino ad ottenere una pasta omogenea.

torta girella - procedimento 2

Modellare una palla, metterla all’interno di una ciotola, coprire con la pellicola e far lievitare fino al raddoppio del volume in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria. Indicativamente ci vorranno 2/3 ore.

torta girella - procedimento 3

Mentre la pasta lievita, mettere il burro e lo zucchero in una ciotola di medie dimensioni e lasciare ammorbidire a temperatura ambiente.

È il momento di preparare la torta girella!

Trascorso il tempo di questa prima lievitazione, trasferire la pasta sulla spianatoia leggermente infarinata e stenderla con il mattarello formando un rettangolo di 48/50 cm x 36 cm. Poi con un coltello o una rotella per pizza ricavare delle strisce orizzontali alte 6 cm. Vi consiglio di prendere le misure con un righello o un metro e di fare dei segni sulla pasta in modo da ottenere delle strisce diritte.

torta girella - procedimento 4

Ora mescolare molto bene il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema e spalmarla sulle strisce di pasta tenendone da parte un paio di cucchiai. Se risultasse ancora troppo dura, passarla pochi secondi nel forno a microonde.

torta girella - procedimento 5

Arrotolare completamente la prima striscia di pasta e collocarla al centro di una tortiera a cerniera del diametro di 24/26 cm precedentemente rivestita con carta da forno.

Quindi avvolgere attorno a questa girella centrale le seconda striscia e, via via, tutte le altre.
Infine spalmare sulla superficie la crema di burro e zucchero tenuta da parte.

Coprire e rimettere a lievitare per altre due ore. Io ci ho messo sopra la ciotola capovolta.

Cuocere la torta girella in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti, coprendola con un foglio di stagnola dopo 15/20 minuti se la superficie si dorasse troppo. Sfornarla e lasciarla raffreddare completamente prima di trasferirla sul piatto da portata e spolverizzarla con dello zucchero a velo. Enjoy! Paola

Torte dal sapore simile sono la torta di rose (1) e il plumcake lievitato al latte e burro (2). Cliccate sulle fotografie se volete leggere le ricette:
torta di rose Plumcake lievitato al latte e burro

Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.