Torta di albumi e scaglie di cioccolato

Questa torta di albumi e scaglie di cioccolato è un dolce morbidissimo e super facile da preparare, un dolce che vi darà la possibilità di smaltire i “bianchi” delle uova avanzati da altre preparazioni. Eh sì… perché non vorrete continuare a fare delle meringhe, vero? E soprattutto, non vorrete buttarli via? Questa torta è perfetta a colazione, a merenda e anche a fine pasto e non contiene burro, quindi è anche leggerina.

Torta di albumi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 220 galbumi (circa 6)
  • 180 gzucchero
  • 100 mlolio di semi di mais
  • 50 gfarina 00
  • 70 gfecola di patate
  • 100 gcioccolato fondente
  • 1 pizzicocremor tartaro
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.zucchero a velo (per spolverizzare)

Strumenti

  • Frusta a mano
  • Frusta elettrica
  • 2 Ciotole
  • Tortiera del diametro di 22 cm

Preparazione

  1. Con un coltello ridurre il cioccolato in scaglie. Se preferite potete utilizzare delle gocce di cioccolato. In questo caso vi consiglio di leggere QUI il trucco per evitare che affondino sulla base della torta. Io preferisco le scaglie perché si amalgamano decisamente meglio all’impasto.

  2. Torta di albumi - procedimento 1

    Mettere gli albumi in una ciotola capiente, unire un pizzico di cremor tartaro e montarli a neve fermissima con le fruste elettriche. Vi ricordo che il cremor tartaro serve soltanto per stabilizzare gli albumi montati a neve. Lo si usa in sostituzione del classico pizzico di sale che, in realtà, è un falso mito poiché monta bene al momento, ma poi il composto smonta molto più rapidamente. Il cremor tartaro si trova, ormai, in tutti i supermercati, generalmente nel reparto dei preparati per dolci. Se proprio non lo trovate potete chiedere anche in farmacia. Lo si può sostituire con qualche goccia di succo di limone.

  3. Torta di albumi - procedimento 2

    In un’altra ciotola mettere lo zucchero, la farina, la fecola ed il lievito e mescolarli con una piccola frusta a mano prima di unire l’olio.

  4. Poi aggiungere anche le scaglie di cioccolato e mescolare di nuovo con cura.

  5. A questo punto cominciare ad aggiungere gradualmente gli albumi montati, incorporandoli al composto con delicati movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il tutto.

  6. Versare il composto in una tortiera del diametro di 22 cm precedentemente imburrata ed infarinata oppure spennellata con dello staccante per teglie (trovate QUI la ricetta).

  7. Cuocere la torta di albumi e scaglie di cioccolato in forno statico preriscaldato a 180° per 35 minuti. Controllare l’effettiva cottura con una stecchino che, infilzato al centro, dovrà uscire asciutto. Se necessario tenere in forno qualche altro minuto.

  8. Sfornare la torta di albumi e lasciarla raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo e trasferirla sul piatto da portata. Spolverizzarla a piacere con dello zucchero a velo. Enjoy! Paola

  9. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.