Crea sito

Spaghetti alle olive con pane croccante

Gli spaghetti alle olive sono un primo piatto gustoso e semplice da preparare. Il pane croccante li rende particolarmente invitanti e regala loro quel tocco in più che fa la differenza. Sono perfetti per la cucina di tutti i giorni. Vi consiglio di salvare questa ricetta perché potrà venirvi in aiuto spesso. Gli ingredienti sono pochi e tutti facilmente reperibili e il fatto che siano quasi sempre già presenti in casa (almeno nella mia) fa sì che il pranzo sia salvo anche se non abbiamo fatto la spesa.

Spaghetti alle olive
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gSpaghetti
  • 2 fettePancarré (50 g circa)
  • 1Filetto di acciuga sott’olio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1Porro (100 g al netto degli scarti)
  • 80 gOlive taggiasche
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Mixer
  • Piccola padella
  • Capiente tegame
  • Mezzaluna
  • Pentola

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Spaghetti alle olive - procedimento 1

    Privare le fette di pancarré della crosta, tagliarle a pezzetti, metterle in un mixer e tritarle. Se preferite, potete utilizzare del pane casereccio.

  2. Spaghetti alle olive - procedimento 2

    In una piccola padella, scaldare un cucchiaio di olio e farvi sciogliere il filetto di acciuga. Poi versarvi le briciole di pane e tostarle fino a quando risulteranno dorate e croccanti, mescolandole spesso. Trasferirle in un piatto e metterle da parte. Toglietele dalla padella calda, eh, altrimenti continueranno a cuocere e rischiate di bruciarle.

  3. Pulire il porro eliminando la parte verde più scura e tutte le radichette, lavarlo benissimo sotto acqua corrente, asciugarlo e tagliarlo a rondelle sottili.

  4. Spaghetti alle olive - procedimento 3

    Tritare grossolanamente le olive taggiasche con una mezzaluna.

Andiamo in cottura!

  1. In un largo tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio e un paio di cucchiai di acqua, poi unire le rondelle di porro e stufarle, a fiamma dolce, fino quando risulteranno ammorbidite.

  2. Spaghetti alle olive - procedimento 4

    Una volta appassito il porro, salare leggermente, aggiungere il trito di olive nere e lasciare insaporire per qualche istante a fiamma dolce. Infine profumare con del prezzemolo tritato finemente.

  3. Nel frattempo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente (conservando un mestolo di acqua di cottura) e trasferirli subito nel tegame del condimento.

  4. Mescolare per amalgamare tutti gli ingredienti e unire qualche cucchiaio di acqua di cottura, se fosse necessario.

  5. Distribuire gli spaghetti alle olive nei piatti individuali, cospargerli con le briciole di pane tostato e servirli subito per evitare che l’umidità della pasta ammorbidisca il pane facendogli perdere tutta la sua piacevole croccantezza. Enjoy! Paola

  6. Vi consiglio di provare anche gli spaghetti al pangrattato e prosciutto. Trovate la ricetta cliccando QUI.

  7. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.