Sorprese al cioccolato

Le sorprese al cioccolato sono dei dolcetti facilissimi da preparare e molto golosi. Si possono gustare a colazione, a merenda, nel dopocena sul divano oppure servirle come accompagnamento ad un tè o un caffè. In ogni caso non dureranno a lungo. Sono perfette anche nel caso di ospiti imprevisti, poiché si realizzano molto velocemente. In casa mia sono sopravvissute solo il tempo di scattare le foto. Provatele!


sorprese al cioccolato

SORPRESE AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI

Con queste quantità si realizzano 6 sorprese al cioccolato.

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 6 praline al cioccolato
  • latte
  • zucchero a velo per decorare

NOTA

Se volete preparare un numero maggiore di dolcetti, seguite lo stesso procedimento, ma utilizzate due rotoli di pasta sfoglia, posizionando le praline su un disco e copriendole con il secondo disco.

DIFFICOLTÀbassissima

PREPARAZIONE: 10 minuti

COTTURA: 15 minuti circa

PROCEDIMENTO

Srotolare la pasta sfoglia e posizionare le praline di cioccolato nella parte superiore del disco come mostrato nella foto.

Spennellare la pasta intorno ad ogni pralina con un po’ di latte, quindi ripiegarvi sopra la parte inferiore del disco.

sorprese al cioccolato 1

Premere leggermente con le dita intorno alle praline di cioccolato in modo da incollare bene i due strati di pasta sfoglia.

Con un taglia biscotti, ricavare i dolcetti (potete farli della forma che preferite) e schiacciare bene tutto il bordo intorno (questo passaggio è molto importante per evitare che il ripieno di cioccolato fuoriesca durante la cottura).

Disporli, man mano, sulla placca rivestita con carta da forno e spennellarli con un po’ di latte.

sorprese al cioccolato 2

Cuocere le sorprese al cioccolato in forno preriscaldato a 180° per una quindicina di minuti e comunque fino a quando risulteranno leggermente dorate.

Sfornarle e lasciarle raffreddare prima di spolverizzarle con dello zucchero a velo.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Rotoli di piadina farciti Successivo Primi piatti con il radicchio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.