Crea sito

Scialatielli con pesto di lattuga e erba cipollina

Voglio invogliarvi a provare qualcosa di nuovo. Quindi oggi vi propongo degli scialatielli con pesto di lattuga ed erba cipollina. Si tratta di un primo piatto delicato e gustoso che si prepara molto velocemente. Il condimento è senza cottura ed è possibile prepararlo anche in anticipo. Questa è una delle due ricette che ho proposto per la rivista Giallo Zafferano e che potrete trovare nel numero di giugno. Se vi piace portare in tavola sapori nuovi, non esitate a provarla. Ottima!


scialatielli con pesto di lattuga

SCIALATIELLI CON PESTO DI LATTUGA

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 500 g di scialatielli
  • mandorle a lamelle
  • capperini sott’aceto

Per il pesto

  • 150 g di lattuga (pesata al netto degli scarti)
  • 8 g di erba cipollina fresca
  • 50 g di Grana Padano o Parmigiano*
  • un cucchiaio di capperi sotto sale
  • 60 g di mandorle pelate
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

NOTA

*Per chi segue una dieta vegetariana sarà sufficiente sostituire il Grana/Parmigiano con un formaggio analogo preparato con caglio vegetale.

DIFFICOLTÀ: bassa

PROCEDIMENTO

Preparare il pesto di lattuga ed erba cipollina seguendo la ricetta descritta QUI, ma rispettando le dosi indicate negli ingredienti (sono le dosi necessarie per condire gli scialatielli).

In un padellino antiaderente tostare le lamelle di mandorle per qualche istante fino a quando risulteranno dorate e croccanti; quindi toglierle dalla padella e metterle da parte.

Lessare gli scialatielli in abbondante acqua bollente salata; scolarli al dente, conservando un mestolo di acqua di cottura.

Rimetterli nella pentola ancora calda e condirli con il pesto di lattuga. Se il condimento risultasse troppo denso, ammorbidire il tutto con qualche cucchiaio dell’ acqua di cottura tenuta da parte.

Mescolare delicatamente in mondo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Distribuire gli scialatielli con pesto di lattuga nei piatti individuali cospargendoli con delle lamelle di mandorle tostate e con qualche piccolo cappero intero. Servirli subito.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.