Risotto ai porri e pancetta

Non sapete cosa preparare oggi? Io un suggerimento ce l’avrei. Questo risotto ai porri e pancetta è davvero un ghiotto primo piatto reso particolarmente piacevole dal tocco croccantino del pane tostato con cui viene cosparso a fine cottura. Nulla di difficile; anzi! Vediamo la ricetta?


risotto ai porri e pancetta

RISOTTO AI PORRI E PANCETTA

INGREDIENTI (per 3 persone)

  • 250 g di riso Carnaroli
  • 1 porro medio
  • 100 g di pancetta affumicata a dadini
  • 50 g di pane integrale
  • 1 ciuffo di  prezzemolo
  • vino bianco secco
  • brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • sale (io rosa dell’Himalaya)
  • pepe nero

PROCEDIMENTO

Pulire il porro eliminando la parte verde più scura e le radichette; quindi lavarlo bene sotto acqua corrente e tagliarlo a rondelle.

In un largo tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio, poi unire il porro e un paio di cucchiaio di acqua.

DSCF4184

Lasciare appassire a fiamma dolce, quindi aggiungere il riso e lasciarlo tostare per un minuto.

DSCF4186

Bagnare col vino bianco e lasciar evaporare. Poi cominciare ad unire il brodo, un mestolo dopo l’altro man mano che il precedente viene assorbito e portare il risotto a cottura, mescolandolo di tanto in tanto.

DSCF4190

Nel frattempo:

  1. In una padellino antiaderente, rosolare i dadini di pancetta affumicata senza alcun condimento fino a quando risulteranno dorati e croccanti.
  2. Tritare il prezzemolo.
  3. In un robot da cucina tritare grossolanamente il pane. Scaldare un filo di olio in una piccola padella e tostarvi le briciole finché saranno ben croccanti. Toglierle dalla padella e metterle da parte.

pane tostato Collage

Quando il riso sarà cotto, aggiungere i dadini di pancetta e aggiustare di sale e pepe.

DSCF4196

Mescolare per amalgamare bene il tutto.

Infine distribuire il risotto ai porri e pancetta nei piatti individuali cospargendolo con del prezzemolo e con il trito di pane. Servire subito per evitare che le briciole perdano la loro croccantezza.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Torta di mele e uvetta Successivo Vellutata di zucca e mela

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.