Pollo ai finferli e porcini

Ieri al mercato ho trovato dei finferli bellissimi. Io adoro i funghi e così li ho comperati subito. La mia idea era quella di usarli per un risotto, ma poi i miei figli mi hanno detto di aver voglia di carne. Et voilà! Ho modificato subito il menù e ho portato in tavola una bella padellata di straccetti di pollo ai finferli e porcini. Sono spariti sotto i miei occhi. Un secondo piatto facile da preparare, appetitoso e perfetto per dare finalmente il benvenuto ad un autunno che, quest’anno, non voleva proprio arrivare.

pollo ai finferli e porcini
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25/30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Petto di pollo
  • 400 g Funghi finferli (gallinacci)
  • 100 g Funghi porcini
  • q.b. Farina
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Cipolla bionda (piccola)
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Vino bianco secco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Con un pennellino e un panno umido pulire i funghi. Tagliare a pezzetti i più grossi e mantenere interi quelli piccoli. Mettere da parte.

  2. Tagliare il petto di pollo prima a fettine sottili e poi a striscioline; quindi passarle nella farina.

    Pollo ai finferli - procedimento 1
  3. Spellare la cipolla, tritarla finemente e soffriggerla con qualche cucchiaio di olio in un capiente tegame.

  4. Lasciarla sfrigolare qualche istante, poi aggiungere gli straccetti di pollo infarinati.

  5. Rosolarli bene su tutti i lati a fiamma media, mescolando spesso. Poi bagnarli con una spruzzata di vino bianco e lasciarlo evaporare.

  6. Si formerà un bel sughetto cremoso. Regolare di sale e pepe, mescolare e spegnere il fuoco. Tenere in caldo.

    pollo ai finferli - procedimento 2
  7. In una padella, scaldare qualche cucchiaio di olio e soffriggervi l’aglio spellato e tritato finemente (se non lo gradite, potete tenerlo intero ed eliminarlo a fine cottura).

  8. Unire i funghi e cuocerli a fiamma viva per un paio di minuti, mescolandoli spesso.

  9. Quindi spruzzarli col vino bianco e lasciarlo sfumare, poi abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 8/10 minuti, mescolando spesso.

  10. Poco prima di fine cottura, regolare di sale e pepe e profumare con una abbondante spolverizzata di prezzemolo tritato finemente.

    pollo ai finferli - procedimento 3
  11. Infine trasferire i funghi nel tegame degli straccetti di pollo e amalgamare delicatamente gli ingredienti.

  12. Servire il pollo ai finferli e porcini ben caldo e con una macinata di pepe nero se lo si gradisce. Enjoy! Paola


  13. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Note

Precedente Quiche porri e brie Successivo Risotto cremoso alla zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.