Petti di pollo ai funghi e yogurt

Il giorno in cui ho preparato questa ricetta diluviava. Adoro il brutto tempo: la pioggia, la neve, la nebbia, il cielo plumbeo. Tuttavia non avevo assolutamente voglia di mettere il naso fuori dalla porta per andare a fare la spesa. Piuttosto ero pronta a digiunare! Ma sicuramente non avrebbero gradito gli altri membri della truppa. E così ho aperto il frigorifero e ho guardato di cosa potevo disporre per mettere in piedi un pranzetto. Uno yogurt in scadenza ha subito attirato la mia attenzione. Cosa potevo farci? Be’ nel freezer c’erano dei petti di pollo e anche dei funghi e in dispensa non mancano mai i funghi secchi. Sono nati così i miei petti di pollo ai funghi e yogurt. Quindi all’opera. Ne è uscito un piatto di tutto rispetto che ha avuto l’approvazione della family al completo. Gustoso, cremoso ed estremamente facile da preparare. E io me ne sono stata al calduccio. Alla cena c’era tempo per pensarci!


petti di pollo ai funghi e yogurt

PETTI DI POLLO AI FUNGHI E YOGURT

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 800 g di petto di pollo tagliato a fette sottili
  • 20 g di funghi secchi
  • 300 g di funghi misti surgelati
  • 125 g di yogurt bianco
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • 20 g di burro
  • farina qb
  • sale
  • pepe nero

DIFFICOLTÀ: bassa

PROCEDIMENTO

Mettere i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida per una mezz’oretta.

funghi in ammollo

Nel frattempo passare le fette di petto di pollo nella farina.

Quando i funghi si saranno ammollati, scolarli, sciacquarli sotto acqua corrente, tamponarli leggermente con carta da cucina e tritarli grossolanamente con una mezzaluna.

In una padella, scaldare un filo di olio e rosolarvi lo spicchio di aglio (io l’ho tritato finemente, ma se non lo gradite potete tenerlo intero in modo da eliminarlo facilmente a fine cottura).

Unire i funghi (ancora surgelati) insieme a quelli secchi tritati.

Rosolare a fiamma media fino a quando i funghi si saranno scongelati, quindi aggiungere una generosa presa di sale, una abbondante macinata di pepe e il prezzemolo tritato finemente.

petti di pollo ai funghi - procedimento 1

Abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 2/3 minuti mescolando spesso. Poi spegnere il fuoco e mettere da parte.

In un largo tegame, sciogliere il burro prima di unire le fette di pollo infarinate.

Rosolarle su entrambi i lati girandole con una pinza, poi bagnarle col vino bianco e lasciare evaporare.

petti di pollo ai funghi - procedimento 2

A questo punto, aggiungere lo yogurt e regolare di sale e pepe.

Mescolare ed unire anche i funghi.

petti di pollo ai funghi - procedimento 3

Mettere il coperchio e proseguire la cottura a fiamma dolce per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

Servire i petti di pollo ai funghi ben caldi. Buon appetito a tutti! Paola

Se vi piace il pollo potreste provare anche questi petti di pollo al latte (ricetta QUI).


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Cavolini di Bruxelles e cipolline Successivo Strudel rustico salato

2 commenti su “Petti di pollo ai funghi e yogurt

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.