Pasta pomodorini pesto e ricotta stagionata

Avete fame? Siete in cerca di qualche idea sfiziosa da proporre a pranzo? Vi suggerisco di provare questa pasta pomodorini pesto e ricotta stagionata. È un primo piatto prettamente estivo. E’ ottima sia tiepida che fredda ed è molto saporita. Naturalmente, come quasi tutte le ricette che vi propongo io, è facilissima da preparare. Non ci sono scuse…. dovete assolutamente assaggiarla! Quindi scrivete la ricetta e andate a fare la spesa. Aspetto i vostri commenti.


pasta pomodorini pesto e ricottaPASTA POMODORINI PESTO E RICOTTA STAGIONATA

pasta pomodorini pesto - Dettaglio

INGREDIENTI

Le quantità sono soggettive, dipendono dai gusti personali e possono essere variate a piacere!

DIFFICOLTÀ: bassissima

PROCEDIMENTO

Per preparare questa pasta è necessario, prima di tutto, lavare i pomodorini, tagliarli a spicchi e metterli in un colino. Salarli leggermente e lasciarli riposare mescolandoli di tanto in tanto affinché perdano parte del loro liquido di vegetazione. Io ce li ho lasciati per un’oretta.

DSCF6030

Mettere qualche cucchiaiata di pesto alla genovese in una insalatiera.

Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolarla al dente con una schiumarola trasferendola direttamente nell’insalatiera dove si trova il pesto (in questo modo si porterà dietro un po’ di acqua di cottura).

DSCF4908

Aggiungervi i pomodorini e grattugiarvi sopra la ricotta stagionata (io ho usato una grattugia a fori grossi).

DSCF4909

Condire con un filo di olio crudo e mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Decorare con qualche foglia di basilico e qualche pinolo precedentemente tostato in un padellino senza alcun condimento.

Questa pasta pomodorini pesto e ricotta è buona sia calda che fredda!


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

6 Risposte a “Pasta pomodorini pesto e ricotta stagionata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.