Pasta frolla senza burro

Quella che vi presento oggi è una pasta frolla senza burro che viene preparata con lo yogurt. Notevole riduzione di calorie ovviamente. Tuttavia sarò sincera…… io continuo a preferire quella classica…. friabile e burrosa. Certo… questa è una valida alternativa per tutti coloro che il burro proprio non lo possono utilizzare. Si tratta di una frolla leggera, ma non friabile e che lievita leggermente data la presenza del bicarbonato attivato dall’ acidità dello yogurt (ricordate il mio articolo su come preparare un lievito casalingo? Lo potete trovare QUI). Ora vi mostro come prepararla! È facilissima! Ho trovato questa ricetta nel sito “Non Sprecare“.


pasta frolla senza burroPASTA FROLLA SENZA BURRO

 

INGREDIENTI

  • 320 g di farina 00
  • 130 g di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt bianco da 125 g
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di un limone

PROCEDIMENTO

In una ciotola mettere lo zucchero, quindi setacciarvi la farina insieme al bicarbonato e al sale.

DSCF4529

Unire la scorza di limone.

DSCF4531Quindi aggiungere anche l’uovo e lo yogurt.

DSCF4534Mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

DSCF4535Impastare velocemente con le mani fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso aggiungere ancora POCA farina. Avvolgere la pasta frolla nella pellicola.

DSCF4547Far riposare in frigorifero per un’oretta.

Trascorso il tempo del riposo, utilizzare la pasta frolla senza burro per la preparazione che si desidera.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Tortine alla nutella Successivo Focaccia in padella

20 commenti su “Pasta frolla senza burro

  1. Fabiana il said:

    Mi permetto di darti ricetta della mia pastafrolla senza burro: 300 gr farina 00, 1 uovo, 80 gr di zucchero, 65 gr di olio e.v.o., 45 grammi di succo di mela (quello del trentino x capirci ma che io trovo bio all’esselunga), un cucchiaino di lievito… 2 minuti vel. Spiga col bimby… poi si può stendere e infornare subito (20′ a 160 gradi) … un abbraccio… sei il mio idolo!!! Fabi

  2. Rossella il said:

    ottima idea!Solo una domanda io ho provato a cuocerla con i fagioli e si sono cotti anche loro…è normale?poi bisogna buttarli 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.