Crea sito

Pasta con sugo di fave e pomodori secchi

Mettetevi subito ai fornelli per provare questa gustosissima pasta con sugo di fave resa estremamente saporita anche dalla presenza dei capperi e dei pomodori secchi. L’ha mangiata anche mio figlio che, di solito, non azzarda mai l’assaggio di piatti diversi dai suoi abituali. E l’ha anche molto apprezzata. Poi non va sottovalutata la facilità. Forse la cosa più antipatica è sgranare le fave; ma si può fare, non credete?


pasta con sugo di fave e pomodori secchi

PASTA CON SUGO DI FAVE E POMODORI SECCHI

 

INGREDIENTI (per 3 persone)

  • 280 g di pasta corta del formato che si preferisce
  • 1 scalogno
  • 5 falde di pomodori secchi sott’olio
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • olio extravergine di oliva

Per il pesto di fave:

  • 180 g di fave (pesate sgranate)
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 g di Parmigiano grattugiato
  • 20 g di pinoli
  • 3 noci
  • qualche foglia di menta
  • olio extravergine di oliva
  • sale (io rosa dell’Himalaya)

PROCEDIMENTO

Preparare il pesto di fave seguendo la ricetta descritta QUI.

Dissalare i capperi sotto acqua corrente ed asciugarli tamponandoli con carta da cucina.

Sgocciolare i pomodori secchi dall’olio di conservazione e tagliarli a pezzetti.

In un largo tegame scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi lo scalogno tritato finemente.

Unire i pomodori secchi ed i capperi.

DSCF8469

Lasciare rosolare per un paio di minuti, quindi aggiungere il pesto di fave e diluirlo con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

DSCF8470

Nel frattempo, lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata; scolarla al dente, ma senza sgocciolarla troppo e trasferirla direttamente nel tegame del condimento. Amalgamare bene tutti gli ingredienti.

DSCF8472

Distribuire la pasta con sugo di fave nei piatti individuali e servire subito.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.