Pappardelle di mais alla curcuma e verdure

Niente glutine in queste pappardelle di mais alla curcuma Germinal Bio. Sono specificamente formulate per celiaci, ma così buone che io ve le consiglio caldamente anche se non siete intolleranti. Sono già eccezionali da sole dal momento che sono lievemente aromatizzate, tuttavia io le ho preparate con un condimento leggero a base di verdure. Beh che dire? Un piatto davvero ottimo, particolare e sfizioso. In casa mia c’è stata la corsa all’ultima briciola. La pasta tiene benissimo la cottura e il suo aroma è davvero stuzzicante. Mi hanno già chiesto di rifarla!  Una vera ricetta NICE & EASY, gusto e semplicità!

Pappardelle di mais alla curcuma
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10/12 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • zucchina media (130 g circa al netto degli scarti) 1
  • Carota media (100 g circa al netto degli scarti) 1
  • Patata piccola (120 g circa al netto degli scarti) 1
  • Robiola 100 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua leggermente salata e portarla a bollore. Nel frattempo preparare le verdure.

    Sbucciare la patata. Spuntare la carota e pelarla. Spuntare la zucchina.

    Quindi lavarle bene sotto acqua corrente e asciugarle tamponandole con carta da cucina.

  2. Ridurre tutte le verdure a dadini, poi sminuzzarle ulteriormente con una mezzaluna (vi sconsiglio di usare un mixer perché rischiereste di ridurle in poltiglia).

    verdure tritate per pappardelle di mais
  3. In un largo tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio prima di unire le verdure.

  4. Rosolarle a fiamma viva per 5 minuti, mescolandole continuamente per evitare che si attacchino. Poi unire una generosa presa di sale ed una abbondante macinata di pepe.

  5. Abbassare la fiamma e proseguire la cottura per un paio di minuti prima di aggiungere la robiola e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

  6. Mescolare bene in modo da amalgamare perfettamente gli ingredienti (se il condimento risultasse troppo asciutto aggiungere altra acqua).

  7. Nel frattempo, lessare le Pappardelle di mais giallo alla curcuma nell’acqua bollente, quindi scolarle al dente, ma senza sgocciolarle troppo e tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.

    Trasferirle direttamente nel tegame del condimento.

  8. Lasciarle insaporire, mescolando per qualche istante sul fuoco. Se servisse, ammorbidire il tutto con poca acqua di cottura.

  9. Distribuire le Pappardelle di mais giallo alla curcuma nei piatti individuali e servirle subito, spolverizzandole con altro pepe nero.

Precedente Torta cioccolato e pesche sciroppate Successivo Hamburger di pollo allo zenzero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.