Crea sito

Palline al cocco

Queste palline al cocco sono dei meravigliosi dolcetti che contengono una nocciola intera. Assolutamente golosissimi….uno tira l’altro. Nessuna difficoltà nella loro preparazione, hanno anche il vantaggio di poter essere realizzati un giorno prima…..e questo è, senza dubbio, un aspetto molto positivo quando si devono preparare tante cose per una cena tra amici o parenti. Bello anche l’effetto d’insieme…..un bel vassoio carico di palline bianche.


PALLINE al COCCOPALLINE al COCCO

PALLINE al COCCO - dettaglio

PALLINE al COCCO - dolcetti

palline al cocco -INGREDIENTI

Con queste dosi ho realizzato le palline al cocco che vedete nella fotografia

  • 350 g di mascarpone
  • 250 g di farina di cocco (o cocco rapé) + quello per la copertura finale
  • 250 g di zucchero
  • 125 g di wafer alla vaniglia
  • nocciole intere qb

PROCEDIMENTO

Tritare finemente i wafer con un robot da cucina.

In una capiente ciotola mettere i wafer tritati, il cocco, lo zucchero ed il mascarpone.

DSCF3543Impastare bene il tutto con le mani.

DSCF3544Prelevare una cucchiaiata di composto (non troppo grande) e mettervi al centro una nocciola.

DSCF3545Richiudere e formare una pallina. Rotolarla nel cocco.

DSCF3546Potete disporre le palline al cocco in pirottini di carta singoli, oppure metterli su un piatto da portata come ho fatto io.

Tenerli in frigorifero fino al momento di servirli.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

16 Risposte a “Palline al cocco”

    1. Grazie Cinzia…apprezzo molto, ma non ho il tempo materiale di fare tutto ciò che richiede l’accettazione del premio. Sono però contentissima che tu abbia pensato a me

  1. Buona sera con che posso sostituire il mascarpone…. È una cosa che non posso proprio digerire….. Grazie grazie grazie

  2. Ciao, infiniti complimenti per il sito e la tua maestria in cucina! Vorrei un tuo parere: un tempo avevo la ricetta dei tartufini con mascarpone e oro saiwa, non la trovo più, ma mi ricorda molto questa dei Raffaello. Pensi che sostituendo il cacao al cocco e gli oro saiwa ai wafer, nelle medesime quantità, possa ottenere qualcosa di decente? Grazie mille!

  3. Ho provato la ricetta. Forse il mascarpone che ho usato era un po’ troppo morbido e cremoso, ma con le dosi induce non riuscivo a fare le palline. Allora ho aggiunto biscotti tritati (altri wafer e poi oro saiwa) e infine del cocco in più. Alla fine ho fatto bene le palline con le nocciole, però forse sono venuti un po’ troppo asciutti. A mio marito piacciono comunque molto! Da rifare con mascarpone “meno lussurioso”…
    Ho però fatto anche la versione tartufini che dicevo con 100g mascarpone, 100g zucchero, 50g burro e una “fila” di oro saiwa, fate palline e ricoperte di cacao amaro, come mi ha ricordato una mia amica e… Provalo!!! Facilissimi e buonissimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.