Orzo alle erbe aromatiche e speck croccante

Mi piace molto portare in tavola dei piatti preparati con cereali alternativi al riso come l’orzo o il farro. Mi permettono di variare la mia cucina pur mantenendola sempre semplice e veloce. Oggi vi propongo questo orzo alle erbe aromatiche arricchito da una bella quantità di speck croccante. Un primo buonissimo, facilmente digeribile e davvero molto facile da realizzare. Eliminando lo speck il piatto è ugualmente appetitoso e può essere consumato anche da chi segue una dieta vegana. Ma se non avete problemi, lasciatelo e sentirete che bontà. Bello il contrasto con il croccantino del salume.

orzo alle erbe aromatiche
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Orzo 300 g
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Rosmarino 1 rametto
  • Timo 1 rametto
  • Basilico 10/12 foglie
  • Salvia 4 foglie
  • cipolla ½
  • Speck (a fette sottili) 100 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Lessare l’orzo in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolarlo al dente, trasferirlo in una terrina, condirlo con un filo di olio e mantenerlo caldo.

  2. Nel frattempo lavare tutte le erbe aromatiche, asciugarle tamponandole con carta da cucina e tritarle finemente (io ho usato una mezzaluna).

    orzo alle erbe - procedimento 1
  3. Spellare la cipolla e tritarla finemente, quindi soffriggerla con qualche cucchiaio di olio all’interno di un capiente tegame che possa, poi, contenere tutto l’orzo.

  4. Unire le erbe aromatiche e farle rosolare brevemente, poi aggiungere anche l’orzo lessato e mescolare. Regolare di sale e pepe.

  5. Tagliare lo speck a striscioline, poi rosolarlo in una padella senza alcun condimento fino a quando sarà diventato dorato e croccante.

    orzo alle erbe - procedimento 3
  6. Quindi unirlo all’orzo e mescolare bene il tutto.

  7. Distribuire l’orzo alle erbe aromatiche nei piatti individuali e servirlo sia caldo che a temperatura ambiente. Enjoy! Paola

    Se amate l’orzo, nel blog potete trovare anche la ricetta con cime di rapa e salsiccia; cliccate QUI.


  8. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Plumcake al kefir Successivo Salame al cioccolato e avena

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.