Liquore al finocchietto selvatico

Il liquore al finocchietto selvatico è un fantastico digestivo da servire a fine pasto. Prepararlo in casa è semplicissimo. Questo l’ho realizzato con il finocchietto che mi ha portato la mia amica Ivana. Santa donna che ha un orto da favola! provatelo perché è sublime. Una ricettina NICE & EASY!


liquore al finocchietto

LIQUORE AL FINOCCHIETTO SELVATICO

INGREDIENTI

Con queste quantità si preparano 2 litri di liquore.

  • 1 litro di alcool puro a 95°
  • 70 g di finocchietto selvatico*
  • 1 litro di acqua
  • 400 g di zucchero semolato

NOTA

*Usare sia i fiori che le foglie e i gambi. Anche se questi ultimi sono un po’ duri, sono però i più saporiti. Il momento migliore per raccoglierlo è nei mesi di agosto e settembre.

PROCEDIMENTO

Lavare bene tutto il finocchietto e asciugarlo tamponandolo con carta da cucina.

Metterlo in un capiente vaso ermetico capace di contenere almeno 2 litri di liquido (perfetto uno di quelli con il gancio).

Coprire con l’alcool, mescolare, chiudere il vaso e metterlo al buio per due settimane, agitandolo una volta tutti i giorni.

Il quindicesimo giorno, mettere l’acqua in una pentola e portarla al limite del bollore. Versarci dentro lo zucchero e farlo sciogliere mescolando (si disferà praticamente subito). Poi spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.

Nel frattempo, togliere il finocchietto dal vaso e buttarlo via.

Filtrare l’alcool con un colino a maglie fitte in una ciotola capiente.

Quando la miscela di acqua e zucchero si sarà raffreddata, versarla nella ciotola con l’alcool e mescolare con cura.

A questo punto versare di nuovo il tutto nel vaso ermetico sempre filtrando attraverso il colino.

Chiudere il vaso e lasciar riposare per altri 3/4 giorni.

Trascorso questo tempo, trasferire il liquore al finocchietto nelle bottiglie con un imbuto e metterlo in freezer, poiché va bevuto molto freddo.

Se vi piace preparare i liquori in casa, nel blog potete trovare la ricetta del NOCINO e del LIQUORE ALLA LIQUIRIZIA.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Pasta veloce alle verdure Successivo Torta di pane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.