Linguine al pesto e ricotta con olive nere

Le linguine al pesto e ricotta sono la soluzione ideale per chi desidera un primo piatto gustoso, ma ha poco tempo da passare ai fornelli. Il condimento viene arricchito da olive nere e foglie di prezzemolo che contribuiscono a rendere più particolare questa ricetta semplicissima. Io l’ho letta nella rivista “Sale e Pepe” e poiché adoro il pesto alla genovese ho deciso istantaneamente di provarla. Ora consiglio a voi di fare la stessa cosa.


linguine al pesto e ricotta

LINGUINE AL PESTO E RICOTTA CON OLIVE NERE

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 g di linguine
  • 100 g di pesto alla genovese
  • 100 g di ricotta
  • una manciata di foglie di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale (io rosa dell’Himalaya)
  • 60 g di olive taggiasche sott’olio

NOTA

In questa ricetta potete utilizzare del pesto alla genovese pronto oppure potete prepararlo in casa. Nel blog trovate la ricetta QUI: è una ricetta Bimby.

PROCEDIMENTO

Sgocciolare le olive dall’olio di conservazione e tagliarle grossolanamente con un coltello o una mezzaluna. Mettere da parte.

Lavare le foglie di prezzemolo, asciugarle e tritarle.

In un largo tegame, mettere il pesto alla genovese e la ricotta.

DSCF3847Mescolare per amalgamarli perfettamente (a fiamma dolce), quindi aggiungere il prezzemolo e le olive nere.

DSCF3856Aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta in modo da rendere il condimento più cremoso. Volendo si può aggiungere dell’olio per diluire il sugo anziché l’acqua; io preferisco evitarlo e ridurre un po’ le calorie.

Nel frattempo, lessare le linguine in abbondante acqua bollente salata; scolarle al dente, ma senza sgocciolarle troppo e trasferirle direttamente nel tegame del condimento. Amalgamare bene tutti gli ingredienti.

DSCF3862 Servire subito le linguine al pesto e ricotta decorando i piatti individuali con qualche oliva intera.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Sfogliata con speck, rucola e burrata Successivo Biscotti al cocco morbidi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.