Gnocchetti di patate alla zucca

Che cosa si porta in tavola oggi? Con un ricco primo piatto si risolve sempre bene la questione! Ecco che, quindi, vi propongo di provare questi gnocchetti di patate alla zucca. Sono facili da preparare e buonissimi, grazie a quella crema vellutata che li avvolge. Fidatevi!


gnocchetti di patate alla zucca

GNOCCHETTI DI PATATE ALLA ZUCCA

INGREDIENTI (per 3 persone)

  • 500 g di gnocchetti di patate*
  • 350 g di zucca (pesata intera; circa 280 g al netto degli scarti)
  • ½ cipolla (io l’ho usata rossa)
  • brodo vegetale qb
  • un ciuffo di prezzemolo
  • peperoncino (facoltativo)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

NOTA

Volendo potreste utilizzare anche degli gnocchetti all’acqua (ricetta QUI) o degli gnocchetti di ricotta (ricetta QUI).

DIFFICOLTÀ: bassa

PROCEDIMENTO

Pulire la zucca eliminando la scorza dura esterna, i semi e tutti i filamenti. Lavarla, tamponarla con carta da cucina e tagliarla a piccoli dadini.

Spellare la cipolla e tritarla finemente, quindi soffriggerla, in un capiente tegame, con qualche cucchiaio di olio.

Unire la zucca e lasciarla rosolare a fiamma viva per un paio di minuti, mescolandola spesso.

Poi aggiungere 3 mestoli di brodo caldo.

gnocchetti di patate alla zucca - procedimento 1

Abbassare la fiamma, mettere il coperchio e proseguire la cottura per 15 minuti circa: la zucca dovrà essere bella morbida.

A questo punto, frullare il tutto (io ho usato un frullatore ad immersione, trasferendo tutto nel bicchiere in dotazione).

Versare la crema ottenuta di nuovo nel tegame e aggiungere una generosa macinata di pepe nero. Regolare di sale se necessario (io non ho dovuto metterne).

gnocchetti di patate alla zucca - procedimento 2

Nel frattempo, portare a bollore abbondante acqua salata e tuffarvi gli gnocchetti. Non appena saliranno a galla, scolarli con una schiumarola e trasferirli direttamente nel tegame della crema di zucca.

Mescolare delicatamente così da avvolgere bene tutti gli gnocchi con la crema.

Distribuire gli gnocchetti di patate alla zucca nei piatti individuali e servirli subito, spolverizzandoli con altro pepe nero e, se lo gradite, con del peperoncino in polvere (io non l’ho messo, ma mio figlio sì e mi ha detto che ci sta benissimo).

Buon appetito a tutti! Paola


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Angel Cake Successivo Focaccia parigina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.