Girelle di pizza

Gli stuzzichini si mangiano sempre volentieri, giusto? Ecco perché oggi vi propongo delle gustosissime girelle di pizza preparate con pasta da pane. Sono facilissime da fare e vi assicuro che spariscono alla velocità del suono. Almeno così succede a casa mia. Io le trovo perfette per la merenda o per un buffet tra amici. Ottime anche per l’aperitivo. Una ricettina NICE & EASY che apprezzerete molto, soprattutto se siete amanti di tutto ciò che è “pizza”.


girelle di pizza

GIRELLE DI PIZZA

INGREDIENTI

Per la pasta da pane:

  • 250 g di farina manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 300 ml di acqua
  • ½ cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 50 ml di olio extra vergine d’oliva
  • 8 g di sale

Per decorare:

  • polpa di pomodoro
  • pesto alla genovese
  • scamorza dolce
  • sale
  • latte

NOTA

La quantità degli ingredienti della farcitura dipende dal gusto personale. Li potete mettere tranquillamente ad occhio, proprio come ho fatto io.

DIFFICOLTÀ: bassa

PREPARAZIONE: 30 minuti

RIPOSO: 3/4 ore

COTTURA: 20 minuti

PROCEDIMENTO

Preparare la pasta da pane seguendo la ricetta decritta QUI.

Trascorso il tempo della lievitazione, trasferire l’impasto sulla spianatoia ben infarinata e stenderlo con il mattarello ad uno spessore di circa 2/3 cm.

In una ciotolina, mettere della polpa di pomodoro e salarla leggermente. Aggiungere qualche cucchiaio di pesto e mescolare.

Distribuire questa miscela sulla pasta da pane, lasciando liberi un paio di cm lungo il bordo.

Cospargere con della scamorza tagliata a julienne con una grattugia a fori grossi.

girelle di pizza - procedimento 1

Arrotolare la pasta e spennellare il rotolo ottenuto con un po’ di latte, quindi tagliarlo a tocchetti.

Disporre le girelle di pizza sulla placca rivestita con carta da forno.

girelle di pizza - procedimento 2

Cuocerle in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti circa.

Sfornarle e lasciarle intiepidire prima  di gustarle.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Zucca arrosto al miele e timo Successivo Pasta risottata alla zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.