Girelle bicolore

Le girelle bicolore che vi propongo oggi sono dei biscotti delicati nel sapore, buonissimi e facilissimi da preparare. Sono ottimi per sorprendere e, di conseguenza, perfetti da regalare. Serviteli con una tazza di tè fumante o gustateveli ogni volta che vi verrà voglia di qualcosa di dolce.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni18 girelle
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

270 g farina 00
100 g burro
1 uovo (medio)
50 g zucchero a velo
1 pizzico sale
1 cucchiaio acqua fredda
colorante alimentare blu
polvere di barbabietola (o colorante alimentare rosso)

Strumenti

1 Planetaria
oppure1 Ciotola o un mixer
1 Mattarello

Preparazione delle girelle bicolore

Per prima cosa tagliarle il burro a pezzetti e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente.

Mettere nella ciotola della planetaria la farina, un pizzico di sale, il burro morbido, un uovo intero, lo zucchero a velo e un cucchiaio di acqua fredda e cominciare ad impastare con la frusta K (o foglia).

girelle bicolore - procedimento 1

Quando si sarà ottenuto un composto omogeneo, trasferirlo sulla spianatoia leggermente infarinata e lavorarlo per qualche istante con le mani. Poi dividerlo in 4 parti del peso di circa 120 g ciascuna.

girelle bicolore - procedimento 2

Tenere 2 parti bianche e aggiungere il colorante blu alla terza e quello rosso alla quarta porzione (io ho usato della polvere di barbabietola).

girelle bicolore - procedimento 3

Impastare separatamente ogni pezzetto aggiungendo altro colorante fino ad ottenere la gradazione di colore desiderata (tenete conto che in cottura l’intensità del colore tende a diminuire).

Quindi modellare 4 panetti separati, avvolgerli nella pellicola e riporli in frigorifero per almeno mezz’ora.

girelle bicolore - procedimento 4

Trascorso il tempo del riposo prendere un impasto chiaro e quello blu e stenderli con il mattarello ad uno spessore di 3/4 millimetri formando due rettangoli di 18 x 10 cm. Quindi mettere quello blu sopra quello chiaro.

Arrotolare partendo dal lato corto, poi “rotolare il rotolo” sotto il palmo della mano in modo da compattarlo bene e avvolgerlo nella pellicola. “Rotolare il rotolo” non si può sentire, ma era il modo più chiaro di spiegare questo passaggio. Sorry!

Fare la stessa cosa con gli altri due panetti (chiaro e rosso) e riporli nuovamente in frigorifero per mezz’ora.

E finalmente…

Eliminare la pellicola e tagliare entrambi i rotoli a fette di circa mezzo cm. Appiattire ogni fettina con il palmo della mano e darle una forma circolare.

Disporre le girelle bicolore sulla placca rivestita con carta da forno. Io ho usato un tappetino in silicone microforato che ho appoggiato sopra la griglia del forno. Lo trovo eccezionale perché garantisce una cottura uniforme anche sotto. Se lo volete acquistare lo potete trovare cliccando QUI.

Cuocere le girelle bicolore in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti. Sfornarle e lasciarle raffreddare completamente prima di toccarle e… mangiarle. Enjoy! Paola

E se volete preparare altri biscotti particolari, vi consiglio di provare quelli a pois (1), quelli alle mandorle (2) e quelli leopardo (3). Cliccate sulle fotografie qui sotto se volete leggere le ricette:
Biscotti a pois - alto biscotti bicolore biscotti leopardo - Natale

Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.