Crea sito

Frittata di quinoa e zucchine

Oggi vi suggerisco di portare in tavola un piatto classico della nostra cucina, rendendolo un po’ più originale: una frittata di quinoa e zucchine. Avevo usato spesso la quinoa per preparare dei primi piatti, ma non l’avevo mai messa nell’impasto di una frittata. Be’, il risultato mi è piaciuto. Quindi se amate la quinoa, non esitate a provare la mia frittata.

Frittata di quinoa e zucchine
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25/30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 60 g Quinoa
  • 160 g Zucchine
  • 1 Scalogno
  • 4 Uova (medie)
  • 30 g Grana padano o Parmigiano (grattugiato)
  • 1 pizzico Bicarbonato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

Prima di tutto occupiamoci della quinoa!

  1. Mettere la quinoa in un colino a maglie fitte e sciacquarla abbondantemente sotto acqua corrente. Cliccando QUI, potrete trovare tutte le spiegazioni su come cuocerla.

  2. Versare in un tegame 120 ml di acqua, salarla e unire la quinoa. Cuocere per una decina di minuti fino a quando l’acqua sarà completamente assorbita; quindi spegnere il fuoco, sgranare con una forchetta e lasciare intiepidire

Ed ora tutto il resto!

  1. Spuntare la zucchina, lavarla e tagliarla prima a fiammiferi e poi a piccoli dadini (se preferite potete anche tagliarla a julienne con una grattugia a fori grossi).

  2. Sgusciare le uova in una ciotola, unire una generosa presa di sale ed una abbondante macinata di pepe e lavorare il tutto con una piccola frusta a mano.

    frittata di quinoa - procedimento 2
  3. Poi aggiungere la quinoa, le zucchine, il formaggio grattugiato e un pizzico di bicarbonato e amalgamare il tutto perfettamente.

  4. Scaldare un filo di olio in una padella e versarvi il composto. Cuocerlo fino a quando la base risulterà dorata e compatta, poi girare la frittata di quinoa e cuocerla anche sull’altro lato.

    frittata di quinoa - procedimento 4
  5. A cottura ultimata, trasferirla sul piatto da portata e servirla ben calda. Enjoy my friends! Paola


  6. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.