Focaccia con cipolla e stracchino

Avere in frigorifero un rotolo di pasta pronta per focaccia può essere molto comodo. Ci permette di portare in tavola un piatto sfizioso senza dover prima impastare o attendere i tempi della lievitazione. In questa ricetta (che ho trovato in uno speciale di Sale e Pepe) ho usato questa base per realizzare una gustosa e pratica torta salata; per la precisione una focaccia con cipolla e stracchino. Sono tutti ingredienti che a me piacciono molto e che stanno benissimo insieme. Ne è risultato un piatto appetitoso, rustico, perfetto per una cena in famiglia o con amici. Un piatto, inoltre, che si prepara molto velocemente visto che tutto va in forno a crudo. Provatelo anche voi e fatemi sapere.

Focaccia con cipolla e stracchino
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta pronta per focaccia 1 rotolo
  • Stracchino 200 g
  • Cipolla rossa (grande) 1
  • Gherigli di noci 20 g
  • Rosmarino 1 rametto
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale grosso q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Spellare la cipolla e tagliarla con un coltello a fette sottili. Tritare grossolanamente le noci. Tritare finemente gli aghetti di rosmarino.

    IMG_7428 -
  2. Srotolare la base pronta per focaccia mantenendola appoggiata sul foglio di carta da forno in dotazione nella confezione, adagiarla all’interno di una tortiera e bucherellarla con i rebbi di una forchetta.

  3. Cospargere la focaccia con un po’ di sale grosso pestato, un pizzico di rosmarino e irrorarla con un filo di olio.

  4. Distribuirvi sopra lo stracchino a fiocchetti.

  5. Quindi aggiungere la cipolla e le noci.

  6. Cospargere la superficie con il rimanente rosmarino, spolverizzare con una macinata di pepe e irrorare con un filo di olio.

    focaccia con cipolla e stracchino - procedimento
  7. Cuocere la focaccia con cipolla e stracchino in forno statico preriscaldato a 220° per circa 15 minuti.

  8. Sfornarla e lasciarla leggermente intiepidire prima di servirla. Enjoy! Paola


  9. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Dadolata di patate e topinambur Successivo Come cuocere le patate con il Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.