Crea sito

Focaccia caprese

Se a merenda o a cena volete portare in tavola qualcosa di sfizioso, vi suggerisco di tenere in considerazione questa focaccia caprese! È davvero buonissima e si farcisce a crudo dopo la cottura della pasta. Nell’articolo vi lascerò le indicazioni per realizzare la base in tre diversi modi, dal più lento al più veloce. Così potrete scegliere come realizzare la ricetta a seconda delle vostre esigenze e, soprattutto, a seconda del vostro tempo. Io li ho provati tutti e tre e li ho sempre scelti in base alla situazione in cui mi trovato: tranquilla, un po’ di corsa, assolutamente trafelata. Il risultato resta sempre sfizioso.

focaccia caprese
  • CostoEconomico
  • Porzioni1 focaccia
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la focaccia:

  • 250 gFarina Manitoba
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 125 mlAcqua
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 10 mlOlio extravergine d’oliva

Per la farcitura:

  • 10Pomodorini datterini
  • 4 foglieBasilico
  • 1 spicchioAglio
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Mattarello
  • Carta forno

Preparazione

Che base scegliere?

  1. È possibile preparare l’impasto seguendo la ricetta descritta QUI (è quello che io uso più frequentemente e che ho utilizzato anche questa volta). Noterete che per preparare una focaccia ho dimezzato la quantità degli ingredienti. Se però desiderate prepararne due, potete tranquillamente raddoppiarli.

  2. In alternativa, nei supermercati si trovano spesso delle confezioni di pasta lievitata. Qualche volta l’ho provata e va benissimo. Per una focaccia ne ho utilizzata mezza confezione.

  3. Se poi siete proprio di corsa, potete realizzare questa focaccia caprese con la pasta per pizza arrotolata che si trova nel banco frigo dei supermercati. In questo caso vi basterà srotolarla, bucherellarla e cuocerla.

Cominciamo!

  1. Per prima cosa tritare finemente l’aglio e metterlo in una ciotolina con 2/3 cucchiai di olio. Lasciarcelo anche per qualche ora, se possibile, in modo da profumare bene l’olio.

  2. focaccia caprese - procedimento 1

    Con il mattarello stendere l’impasto ormai lievitato direttamente su un foglio di carta da forno cercando di formare un cerchio più o meno regolare (potete decidere se stendere l’impasto più o meno sottile). Quindi trasferirlo in una teglia e bucherellarlo con i rebbi di una forchetta. È anche possibile metterlo semplicemente sulla placca del forno.

  3. Cuocere la focaccia in forno statico preriscaldato a 200° per una ventina di minuti. Vi consiglio, però, di tenerla d’occhio perché i tempi di cottura variano a seconda della base che utilizzate e anche a seconda di quanto sottile l’avete tirata.

  4. Nel frattempo lavare i pomodorini, asciugarli con carta da cucina e tagliarli a pezzettini non troppo grandi.

  5. Quando la focaccia è cotta, sfornarla e spennellarla con l’olio aromatizzato, mettendo anche qualche pezzetto di aglio (la quantità dipende ovviamente dal gusto personale).

  6. focaccia caprese - procedimento 2

    Quindi distribuirvi sopra i pomodorini e le foglie di basilico spezzettate. Spolverizzare con un pizzico di sale, irrorare con un altro filo di olio all’aglio e servire subito la focaccia caprese, ben calda. Enjoy! Paola

  7. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.