Farfalle al curry, ricetta salvatempo

Siete sempre con l’orologio alla mano? Allora questa ricettina potrebbe tornarvi molto comoda. Le farfalle al curry sono, in effetti, un primo piatto rapido e gustoso. Una ricetta che si potrebbe proprio definire “salvatempo” in quanto il condimento si prepara in pochissimi minuti, meno di quelli che servono per cuocere la pasta stessa. E questo è fondamentale per chi lavora e torna a casa trafelato. Dico bene? Come sempre NICE & EASY!


farfalle al curry

FARFALLE al CURRY

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 350 g di pasta tipo farfalle (io ho usato delle farfalle integrali)
  • 200 g di crescenza
  • 1 cucchiaino di curry in polvere (anche di più se amate questa spezia)
  • 1 ciuffo di aneto (o barba di finocchi o finnocchietto)
  • 10 g di burro
  • latte qb
  • sale
  • pepe nero (facoltativo)

DIFFICOLTÀ: bassissima

PROCEDIMENTO

In un capiente tegame, sciogliere il burro a fiamma dolce, quindi unire la crescenza a pezzi, il curry ed il latte sufficiente ad ottenere una crema morbida.

farfalle al curry - condimento

Mescolare e cuocere per un paio di minuti. Aggiustare di sale se necessario.

 

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scolarla al dente e leggermente umida e trasferirla direttamente nel tegame del condimento.

Mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti e lasciare insaporire per qualche istante sul fuoco.

Distribuire le farfalle al curry nei piatti individuali e spezzettarvi sopra un po’ di aneto o, in mancanza di quello, qualche filo di barba di finocchio o di finocchietto. A piacere si può aggiungere anche una macinata di pepe nero (io non l’ho messo perché le trovo già sufficientemente speziate, ma mio figlio sì).

Servirle subito ben calde. Buon appetito a tutti! Paola


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

4 Risposte a “Farfalle al curry, ricetta salvatempo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.