Crema Chantilly ricetta francese

Ma quanto è buona questa crema Chantilly. Delicatissima! E il lieve sentore di vaniglia la rende squisitamente invitante. La potete utilizzare per accompagnare una semplice fetta di torta o per riempire dei bignés ed è fantastica abbinata al pandoro durante il periodo natalizio. Ma vi dirò una cosa: io l’ho anche mangiata così, a cucchiaiate. Lo so… sono senza ritegno, ma non ho saputo trattenermi. Inoltre è facilissima e si prepara in pochi minuti. Insomma direi che non ha difetti, se non, forse, il fatto che, essendo preparata con la panna, è un po’ calorica. Un’ultima cosa: questa è la crema Chantilly ricetta originale francese, diversa da quella che viene solitamente chiamata crema Chantilly all’italiana che prevede, invece, l’aggiunta di crema pasticcera.


crema chantilly ricetta francese

CREMA CHANTILLY RICETTA FRANCESE

 

INGREDIENTI

  • 500 m di panna fresca
  • ½ cucchiaino di vaniglia in polvere (o due baccelli di vaniglia)
  • 100 g di zucchero a velo

NOTA

  1. Prima di preparare questa crema Chantilly, ricordatevi di mettere nel frigorifero la ciotola e le fruste che utilizzerete per montare la panna. Mettetecele un’ora prima, anche di più se avete il tempo. In alternativa, mettetele in freezer per un quarto d’ora circa.
  2. Io ho preparato questa crema con la planetaria, ma se non avete la planetaria, utilizzate tranquillamente delle comuni fruste elettriche.

PROCEDIMENTO

La sera prima versare la panna in un contenitore con coperchio ed unirvi la vaniglia. Io ho usato quella in polvere e ne ho messo circa mezzo cucchiaino. Se invece usate le bacche di vaniglia, incidetele ed estraete tutti i semi. Non utilizzate, invece, la vanillina.

dscf5216

Chiudere il contenitore e metterlo in frigorifero.

Il giorno dopo, al momento di preparare la crema Chantilly, filtrare la panna se sono state utilizzate le bacche di vaniglia (se invece avete usato la vaniglia in polvere questa operazione non è necessaria).

Mettere la panna nella ciotola della planetaria.

dscf5300

Cominciare a montarla a neve con la frusta a filo. Io sono partita da una velocità 2 ed ho aumentato gradualmente fino ad arrivare ad una velocità 4.

Quando la panna comincia a montare leggermente, iniziare ad aggiungere, a poco a poco, lo zucchero a velo senza mai fermare le fruste.

Unire tutto lo zucchero e montare a neve (attenti alla giusta consistenza della panna. Non esagerate perché rischiate di trasformarla in burro).

dscf5302

La vostra crema Chantilly ricetta francese è pronta.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Saccottini alle mele Successivo Pandoro fatto in casa a lievitazione naturale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.