Crea sito

Cotechino e lenticchie

E chi l’ha detto che cotechino e lenticchie si mangiano solo a Capodanno? Ok, non è sicuramente un piatto da portare in tavola tutti i giorni. Su questo siamo d’accordo. Ma non limitiamolo esclusivamente al periodo delle feste perché sarebbe un vero peccato. È un piatto rustico, sicuramente molto ricco e saziante, che possiamo concederci di mangiare di tanto in tanto durante le fredde giornate invernali. Quella che vi descrivo in questo articolo è la ricetta che utilizzo di solito io per prepararlo. Ci sono, naturalmente, molte altre versioni. Questa è la mia! Se volete, potete lasciarmi la vostra nei commenti.


cotechino e lenticchie

COTECHINO E LENTICCHIE

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 1 cotechino non troppo grande
  • 300 g di lenticchie (le mie erano secche)
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale
  • 1 foglia di alloro
  • passata di pomodoro
  • olio extravergine di oliva
  • sale

NOTA: potete utilizzare le lenticchie che preferite. Se usate quelle secche, ricordatevi che richiedono l’ammollo prima di essere cotte. Tuttavia controllate sempre la confezione perché ci sono anche lenticchie che non hanno, invece, bisogno di essere ammollate e che basta lessare per una ventina di minuti circa (per es. quelle che ho usato io). Se usate quelle in scatola, non dimenticatevi di sciacquarle perfettamente sotto acqua corrente dopo averle scolate dal loro liquido di conservazione.

PROCEDIMENTO

Lavare il cotechino sotto acqua fredda corrente, quindi bucherellarlo in diversi punti con uno stecchino.

Metterlo in una casseruola piena di acqua fredda NON salata.

Portare l’acqua a bollore a fuoco medio-alto, quindi abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per circa due ore a recipiente coperto.

Trascorso questo tempo, togliere il cotechino dall’acqua, lasciarlo intiepidire e tagliarlo a fette.

In un capiente tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi lo scalogno tritato finemente.

Quando inizia a sfrigolare, unire le lenticchie lessate e coprirle con del brodo vegetale (io ne ho messo circa un bicchiere). Aggiungere anche una foglia di alloro e qualche cucchiaio di passata di pomodoro.

Mescolare delicatamente e cuocere per una decina di minuti senza coperchio, fino a quando il brodo si sarà ristretto. Aggiustare di sale se necessario.

Infine, aggiungere le fette di cotechino e lasciarle insaporire.

Servire cotechino e lenticchie ben caldi.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.