Come preparare il detersivo per piatti in casa

Sapete che non è affatto difficile preparare il detersivo per piatti in casa? Poche mosse ed è pronto. I vantaggi di un simile detergente sono davvero molteplici. Prima di tutto è economico. Pensate che con una spesa che si aggira intorno all’euro (o anche meno) potete ottenere più di 800 g di prodotto. È ecologico, visto che tutti gli ingredienti utilizzati sono assolutamente naturali. È semplicissimo e veloce da realizzare. Tutto ciò che vi serve è già sicuramente presente in casa vostra. Infine, è perfetto sia per il lavaggio a mano che per quello in lavastoviglie. Insomma non perdetevi questa geniale ricettina che farà bene sia all’ambiente che al vostro portafoglio. Io l’ho trovata nel sito “Non Sprecare“.


come preparare il detersivo per piatti

COME PREPARARE IL DETERSIVO PER PIATTI IN CASA

come preparare il detersivo per piatti

 

INGREDIENTI

Con queste quantità si ottengono poco più di 800 g di prodotto.

  • 3 limoni
  • 400 ml di acqua
  • 200 g di sale
  • 100 ml di aceto di vino bianco
  • scaglie di sapone Marsiglia

NOTA

Le scaglie di sapone Marsiglia sono facoltative; diciamo che servono per preparare un detergente che faccia un po’ di schiuma. La tendenza generale, infatti, è quella di considerare scadente un prodotto che non produce schiuma. In realtà questo detersivo per piatti sarebbe già perfetto anche senza il sapone. Tuttavia non pensate di ottenere una schiumosità simile ai prodotti che si acquistano, perché vi dico subito che non è così. Ciò che conta, a mio avviso, è il potere sgrassante. E questo c’è anche senza le bolle! In ogni caso, se avete intenzione di usarlo per la lavastoviglie, vi consiglierei di prepararlo senza sapone.

DIFFICOLTÀ: bassa

PROEDIMENTO

Lavare i limoni e tagliarli a fette. Eliminare i semi, ma mantenere la buccia.

dscf9794

Mettere i limoni in un mixer insieme al sale e a 100 ml di acqua presa dal totale.

dscf9796

Frullare fino ad ottenere un composto omogeneo (se avete il Bimby 25/30 sec. vel 7).

Versare il composto in una casseruola e aggiungervi la restante acqua e l’aceto bianco. Unire anche le scaglie di sapone di Marsiglia se si decide di utilizzarle (io le ho messe; per la quantità andate un po’ ad occhio, ma non esagerate).

dscf9798

Mettere sul fuoco a fiamma media e far bollire per 10 minuti, mescolando spesso per evitare che si attacchi.

Trascorso il tempo di cottura, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare.

Raffreddando, il composto si addenserà, ma resterà comunque cremoso.

detersivo-piatti-cottura

Versarlo in un contenitore di vetro.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Pane ciabatta a lievitazione naturale Successivo Crostata alla crema e pere

2 commenti su “Come preparare il detersivo per piatti in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.