Ciambella di pane alle olive e rosmarino

La ciambella di pane alle olive e rosmarino è una ricetta che va assolutamente annotata. Si tratta di una ciambella alta, morbida e profumatissima che è già buona così….da sola, quindi vi lascio immaginare quando viene abbinata a dei salumi. Bellissima da presentare in tavola se si hanno ospiti, magari pre-affettata in modo che ognuno possa prendere facilmente il proprio pezzo. Carta e penna e segnate gli ingredienti.


ciambella di pane alle olive

CIAMBELLA di PANE alle OLIVE e ROSMARINO

ciambella di pane alle olive verdi

cimbella di pane alle olive - fetta

INGREDIENTI

  • 800 g di farina 0
  • 200 g di farina di grano duro
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 g)
  • 100 ml di olio extravergine d’oliva + quello per spennellare
  • 200 g di olive verdi snocciolate
  • 2 rametti di rosmarino
  • 10 g di sale (io rosa dell’Himalaya)
  • 1 cucchiaino di zucchero

DIFFICOLTÀ: media

PROCEDIMENTO

Sciogliere il lievito in 400 ml di acqua tiepida insieme allo zucchero.

DSCF1890

Setacciare le due farine, poi unire il composto di acqua + lievito.

ciambella di pane Collage

Impastare per qualche minuto, poi aggiungere l’olio ed il sale.

DSCF1901

Lavorare energicamente l’impasto, aggiungendo gradualmente l’acqua necessaria ad ottenere un composto liscio e ben amalgamato (io ho messo altri 100 ml). Modellare una palla, metterla in una ciotola capiente e spennellarla d’olio.

DSCF1904

Coprire con la pellicola e far lievitare in un luogo tiepido fino a quando avrà più che raddoppiato il suo volume.

DSCF1925Mentre la pasta lievita, tritare grossolanamente le olive insieme agli aghetti di rosmarino.

Terminata questa prima lievitazione, trasferire l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e stenderlo in un rettangolo (non serve il mattarello, basterà appiattirlo con le mani). Distribuirvi sopra le olive e il rosmarino tritati.

DSCF1927

 

Impastarlo di nuovo e formare un rotolo.

DSCF1931

Adagiare il rotolo in uno stampo a ciambella (meglio se antiaderente e a cerniera) unto d’olio. Se non si possiede uno stampo di questo tipo, si può mettere il rotolo sulla placca rivestita con carta da forno congiungendone le estremità.

DSCF1933

 

Coprirlo con la pellicola e lasciarlo riposare finché avrà raddoppiato il volume.

DSCF2024

 

Mettere la ciambella di pane alle olive e rosmarino nel forno preriscaldato a 180° per 50 minuti. Poi toglierla dal forno e lasciarla raffreddare completamente.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

15 Risposte a “Ciambella di pane alle olive e rosmarino”

  1. con mia mamma abbiamo provato a fare questa ricetta!!!veramente sfiziosa!!poi meglio ancora affettata e riscaldata leggermente!!buona davvero

  2. L’ho voluta fare per il 31 dicembre….. era bellissima da vedere, buonissima da magiare così, senza niente, ancora tiepida, il giorno dopo con la carne e affettati vari…… No comment. Non ne è rimasta nemmeno una briciolina…… Di nuovo grazie Paola, sto facendo dei figuroni in giro…… e tutti a chiedermi la fonte. E io delego con molto piacere alla visione del tuo sito. Grazie e ciao.

      1. E per il giorno della Befana si replica. Saremo una ventina a casa, per una tombola di fine feste…… e ho deciso di rifarla. Troppo buona, bella veramente da vedere, accompagnata da salumi e formaggi. Lo so già che mi diranno. Ormai, ultimamente, grazie alle tue ricette faccio di quelle megafigure!!!!!!!! Grazie grazie ancora.

          1. Ciao, ti aggiorno sulla serata di ieri. Perchè ho davvero proposto più di una ricetta rubata dal tuo sito. Ti assicuro che ero stanchissima, 25 persone non sono poche e le 4 ore disponibili erano pochissime. Cmq ho fatto sia questa ciambella (spazzata via tutta!)sia una con pomodori secchi sotto’olio, capperi e acciughe. Finita anche questa. tra l’altro le ho fatte lievitare un sacco perchè non ero a casa. Cmq Paola, grazie grazie e grazie ancora. Ho ricevuto tanti di quei complimenti che non hai idea. Baci.

  3. Ciao. L’ho fatta con farina normale (O) ed è venuta molto buona, visto che mio figlio ha detto: “dove l’hai comprata?” (sigh). Ne ho fatta metà dose, era già parecchio abbondante. Però devo confessare che la prossima volta impasterò le olive da subito: infatti, facendolo dopo, l’impasto si sfalda, si appiccica, non riesco ad impastare di nuovo 🙁
    Sarà per via della farina diversa che ho usato 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.