Cavolini di Bruxelles con aglio e limone

Siete alla ricerca di un buon contorno, facile da preparare e che sia anche veloce? Allora questi cavolini di Bruxelles con aglio e limone potrebbero fare al caso vostro. Io li adoro letteralmente, tanto è vero che me li sono mangiati tutti da sola nonostante sia una ricetta indicata per due o tre persone. Ma quella crosticina è davvero irresistibile. E così quando è arrivata l’ora di pranzo non ce n’erano più. Spariti uno dopo l’altro. Ottima la scorza di limone che viene messa alla fine e che dà a tutto il piatto un tocco di freschezza molto particolare. Insomma dovete provarli. Ho trovato questa ricetta nella rivista “Da Noi”, mensile di un noto supermercato. Qualche veloce modifica ed ora eccola qui.


cavolini di Bruxelles con aglio e limone

CAVOLINI DI BRUXELLES CON AGLIO E LIMONE

INGREDIENTI (per 2/3 persone)

  • 350 g di cavolini di Bruxelles
  • 1 spicchio di aglio
  • 30 g di burro
  • noce moscata
  • scorza di limone
  • Grana Padano o Parmigiano grattugiato*
  • sale
  • pepe nero

NOTE

  1. * Per chi segue una dieta vegetariana sarà sufficiente sostituire il Grana/Parmigiano con un formaggio analogo preparato con caglio vegetale.
  2. Poiché in questa ricetta si utilizza solo la scorza del limone è assolutamente necessario che quest’ultimo sia biologico e, quindi, NON trattato.

DIFFICOLTÀ: bassissima

PROCEDIMENTO

Pulire i cavolini di Bruxelles, eliminando le foglie esterne rovinate e tagliando le basi. Lavarli bene.

Cuocerli in acqua bollente salata per 6/7 minuti, poi scolarli. Tagliare a metà quelli più grandi e mantenere interi i più piccoli.

In un tegame, lasciar dorare nel burro uno spicchio di aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale.

Unire i cavolini di Bruxelles, una presa di sale, una macinata di pepe ed una grattugiata di noce moscata.

Lasciarli insaporire a fiamma media per qualche minuto fino a quando si sarà formata una bella crosticina dorata, quindi eliminare l’aglio.

Spegnere il fuoco e spolverizzare i cavolini con del formaggio grattugiato.

Mettere il coperchio e lasciarlo sciogliere.

Distribuire i cavolini nei piatti individuali cospargendoli con la scorza di limone tagliata a filetti (utilizzate un rigalimoni per ottenere queste striscioline sottili oppure grattugiate finemente la scorza).

I cavolini di Bruxelles con aglio e limone vanno serviti subito ben caldi.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Rose del deserto salate Successivo Pasta frolla morbida

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.