Castagnole | ricetta di Carnevale

Chi non conosce la castagnole??? Sono dei tipici dolcetti di Carnevale dalla forma tondeggiante che vengono fritti e poi cosparsi di zucchero. Una cosa guduriosa, soprattutto se preparate in casa. Per queste prelibatezze devo ringraziare ancora una volta la mia zietta Delina e mia cugina Claudia…maghe dei dolcetti di Carnevale…e non solo di quelli!  Sono loro che mi hanno dato la ricetta e che le hanno preparate davanti a me per insegnarmi a farle, mentre io mi concentravo sulle fotografie (beh concentratissima non so visto che ne ho dimenticata una). Vi mostro come si realizzano! Sono facilissime e veloci.

CASTAGNOLE DI CARNEVALE - CASTAGNOLE

CASTAGNOLE DI CARNEVALE CASTAGNOLEINGREDIENTI

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 3 uova
  • 90 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 cucchiai di anice
  • olio di semi di arachide o di girasole per friggere
  • zucchero a velo per decorare

PROCEDIMENTO

Se volete preparare le castagnole con il Bimby sarà sufficiente mettere tutti gli ingredienti nel boccale ed impastare per 1 minuto a velocità 6.

Vediamo, invece, come si preparano a mano.

Sulla spianatoia mettere la farina e formare la fontana. Versarci sopra lo zucchero, il lievito e la vanillina.

DSCF5904Rompere le uova al centro della fontana.

DSCF5906Con una forchetta cominciare ad amalgamare gli ingredienti.

DSCF5908A questo punto, unire il burro morbido (e qui mi sono dimenticata di scattare la foto!!!) e cominciare ad impastare con le mani. Aggiungere anche i 3 cucchiai di anice. Lavorare energicamente l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

DSCF5909Farlo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo del riposo, riportare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata. Prelevarne un pezzo per volta e formare un rotolino. Tagliare, quindi, dei pezzetti poco più piccoli di una noce.

DSCF5911Passare ogni pezzetto tra i palmi delle mani per dare alle castagnole una forma tondeggiante.

DSCF5914Scaldare bene abbondante olio in un tegame. Attenzione!!! L’olio non deve essere eccessivamente caldo perché si rischierebbe di avere delle castagnole troppo cotte esternamente e poco cotte all’interno.

Friggere poche castagnole per volta al fine di evitare che si formi troppa schiuma. Altro accorgimento importante è quello di cercare di mantenere costante la temperatura dell’olio.

DSCF5915Lasciarle friggere fino a quando risulteranno dorate.

DSCF5919Scolarle con una schiumarola e metterle su carta assorbente da cucina affinché perdano l’unto in eccesso.

Infine, una volta raffreddate, spolverizzarle con dello zucchero a velo.

Ora non resta che divorarle perché sono davvero paradisiache!!!!!


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

 
Precedente Impasto integrale alla mozzarella Successivo Girelle al pomodoro e origano

24 thoughts on “Castagnole | ricetta di Carnevale

  1. valeria il said:

    Appena fatte….non sono brava in cucina e mi sono limitata a seguire la ricetta.in maniera minuziosa per non combinare pasticci…risultato ottimo…tutti entusiasti…….grazie mille….

  2. Ciao Paola,
    Ho provato la tua ricetta con la cottura al forno. Ho cotto per 13 minuti a 175 gradi. Buono il sapore ma non c’e paragone con quelli fritti, la frittura da molto sapore. Ti seguo da un po’ di tempo ed ho appena aperto un blog Golose follie, vieni a trovarmi. A presto

  3. silvana il said:

    Fatte oggi ,,,buonissime,, ma quanta schiuma !!! forse sbaglio olio?? uso olio di semi di girasole o devo usare quello apposta per friggere? grazie ,,,

Lascia un commento