Biscotti morbidi al cocco e cioccolato

Immaginate di addentare una nuvoletta soffice! Questa è proprio l’impressione che si ha quando si mangia uno di questi biscotti morbidi al cocco. La parziale copertura al cioccolato li rende davvero golosissimi e perfetti per accompagnare una tazza di tè. Non contengono glutine e nemmeno lievito e, così, possono essere consumati anche da chi è intollerante. La ricetta l’ho vista realizzare nella trasmissione “Cotto e Mangiato”, ma io ve la presento con le mie modifiche.

Biscotti morbidi al cocco e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20/25 minuti
  • Cottura:
    15/20 minuti
  • Porzioni:
    25 biscotti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Albumi 3
  • Zucchero a velo 150 g
  • Farina di cocco 200 g
  • Cremor tartaro* 1 pizzico
  • Cioccolato fondente 120 g
  • Burro 20 g

Preparazione

  1. Mettere gli albumi in una ciotola ed unire un pizzico di cremor tartaro. Con le fruste elettriche cominciare a montarli. Non appena si formerà una leggera schiuma, iniziare ad aggiungere gradualmente lo zucchero a velo, sempre con le fruste in movimento, e continuare a montare finché si sarà ottenuto un composto spumoso e bianchissimo.

  2. A questo punto aggiungere a più riprese la farina di cocco incorporandola con delicati movimenti dal basso verso l’alto.

    biscotti morbidi al cocco - procedimento 1
  3. Quando tutto il composto sarà perfettamente amalgamato (sarà piuttosto morbido), prelevarne una piccola quantità e, con l’aiuto di due cucchiai, formare delle quenelle.

  4. Disporle man mano sulla placca rivestita con carta da forno.

    biscotti morbidi al cocco - procedimento 2
  5. Cuocere i biscotti morbidi al cocco in forno statico preriscaldato a 180° per 10/15 minuti: teneteli d’occhio perché non devono dorare troppo.

  6. Sfornarli e lasciarli raffreddare completamente senza toccarli. Appena sfornati sono morbidissimi, ma si induriscono leggermente raffreddandosi.

  7. Nel frattempo, preparare la copertura al cioccolato. Basterà sciogliere a bagnomaria il cioccolato a pezzetti insieme al burro.

  8. Quando i biscotti saranno freddi, spalmarvi sopra la crema di cioccolato su metà della loro superficie. Non intingeteli perché rischiate di romperli. Io ho usato un piccolo coltello piatto e li ho coperti delicatamente con la crema. Ve l’ho detto che sono morbidissimi.

  9. Quindi lasciarli asciugare completamente sopra ad una gratella.

    biscotti morbidi al cocco - procedimento 3
  10. Una volta che il cioccolato si sarà indurito, i biscotti morbidi al cocco sono pronti per essere gustati. Enjoy! Paola


  11. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

NOTA

*In questa ricetta si usa il cremor tartaro soltanto per stabilizzare gli albumi montati a neve. È in sostituzione del classico pizzico di sale che, vi ricordo, è un falso mito poiché monta bene al momento, ma poi il composto smonta molto più rapidamente. Potete trovare il cremor tartaro in tutti i supermercati, generalmente nel reparto dei preparati per dolci. Se proprio non lo trovate potete chiedere anche in farmacia.

Precedente Tagliatelle al salmone e zafferano Successivo Frutta brinata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.