Antipasto semplice con uova e curcuma

Dovete organizzare un brunch domenicale o una cena informale tra amici e siete a corto di idee? Ne ho una che potrebbe fare proprio al caso vostro. Vi propongo un antipasto semplice con uova e curcuma. È facilissimo da realizzare e sta proprio bene servito su un bel vassoio.


antipasto semplice con uova e curcuma

ANTIPASTO SEMPLICE CON UOVA E CURCUMA

INGREDIENTI

Con queste quantità si preparano 4 torrette.

  • 3 fette di pan cassetta quadrate (lato di 13 cm)
  • 1 uovo
  • 80 g di robiola
  • curcuma in polvere
  • semi di papavero
  • semi di sesamo nero
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

DIFFICOLTÀ: bassissima

PROCEDIMENTO

Tagliare le fette di pan cassetta in 4 quadrotti. Mettere da parte.

Rassodare l’uovo, poi sgusciarlo e metterlo in una piccola ciotola. Schiacciarlo con una forchetta e condirlo con una generosa presa di sale, una macinata di pepe ed un filo di olio. Quindi amalgamare al composto dei semi di papavero.

In un’altra ciotola lavorare 60 g robiola con mezzo cucchiaino di curcuma e una macinata di pepe, poi amalgamarvi dei semi di sesamo nero.

Mettere una cucchiaiata di composto di uova su un primo quadretto di pan cassetta.

Sovrapporre un secondo quadretto di pane e spalmarlo con il composto di robiola e curcuma.

Chiudere con un terzo quadretto di pane, spalmarlo con un sottile velo della restante robiola e cospargerlo con semi di papavero e sesamo.

Preparare allo stesso modo le altre tre torrette.

Se preparate in anticipo questo antipasto semplice con uova e curcuma, conservatelo in frigorifero, ma ricordatevi di tirarlo fuori almeno una mezz’ora prima di servirlo.

Nel blog ci sono altri tre antipasti analoghi. Potreste prendere in considerazione l’idea di preparare un bel vassoio misto. Cosa ne dite?

Ecco le ricette: CREMINO VERDE, CREMINO ROSA AL FORMAGGIO e CREMINO MIMOSA.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

 
Precedente Pomodorini al gratin Successivo Straccetti di pollo alla curcuma

Lascia un commento