Crea sito

Risotto con la zucca preparato con sistema Secuquick AMC

La zucca, come ho già detto più volte, è una verdura che amo particolarmente per la sua versatilità.
In questo periodo la sto preparando in diversi modi, oggi ho optato per un classico risotto, che ho preparato utilizzando il coperchio Secuquick AMC, così ho diminuito notevolmente i tempi di cottura.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gzucca già pulita
  • 320 griso Arborio
  • 640 gacqua
  • 1 cucchiainodado granulare vegetale
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 2 cucchiaicipolla tritata
  • q.b.burro
  • q.b.Grana Padano DOP

Strumenti

  • 1 Pentola da 2 lt AMC
  • 1 Coperchio Secuquick AMC
  • 1 timer Audiotherm

Preparazione

  1. Partiamo con la zucca, nella pentola dove andrete a cuocere il riso versare l’olio di oliva, la cipolla tritata ed un paio di cucchiai d’acqua e far stufare per un paio di minuti.

  2. Aggiungere la zucca (la mia era congelata) e un bicchiere d’acqua.

  3. Chiudere con coperchio Secuquick e far cuocere 3 minuti in modalità “soft”.

    Se fate cubetti più piccoli potete anche cuocerla per un paio di minuti, io avevo cubi abbastanza grossi e per di più congelati.

  4. Lasciar aprire il coperchio e la zucca è pronta.

  5. Schiacciare la zucca con la forchetta e salarla.

  6. Passiamo ora alla preparazione del risotto: aggiungere alla zucca già cotta il riso, l’acqua ed il dado granulare.

    Se avete del brodo vegetale già pronto potete benissimo utilizzarlo al posto del dado.

  7. Impostare l’Audiotherm in modalità “soft” per un minuto ed alzare la fiamma al massimo.

    Quando inizia a suonare per segnalare di abbassare la fiamma, spegnere del tutto il fornello e lasciar cuocere (riaccendere solamente nel caso in cui il timer vi segnali che bisogna aumentare la temperatura).

  8. Una volta che il coperchio si è aperto il vostro risotto è pronto.

    Io di solito controllo che non sia rimasto del brodo vegetale sul fondo, in questo caso riaccendo per qualche secondo la fiamma per farlo asciugare.

    A questo punto potete mantecare il riso con una noce di burro ed il grana gratuggiato ed eventualmente aggiustare di sale.

  9. Ora non vi resta che gustarvi questo semplice ma gustoso risotto con la zucca.

Coservazione

Il risotto a mio parere è buono cotto e mangiato al momento, ma se volete riutilizzare quello avanzato per esempio per fare un riso al salto, si conserva in frigorifero un paio di giorni, chiuso in un contenitore ermetico.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *