Torta salata vegetariana

Ecco un’altra ricetta di torta salata, molto semplice nella preparazione e vegetariana, a base di zucchine, peperoni, melanzane, cipolla di Tropea ed Emmenthal.
Come avrete notato a me piace prepararle spesso, soprattutto di sera mi salvano la cena, soprattutto perché possono essere preparate prima e consumate tiepide.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 1zucchina
  • 1melanzana
  • 1/2cipolla rossa di Tropea
  • 1peperone
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • 4 cucchiaipangrattato
  • 1 confezioneemmenthal a fette

Preparazione

  1. Per prima cosa pulire e tagliare le verdure.

    In una pentola versare un paio di cucchiai d’olio ed aggiungere la cipolla affettata finemente e far stufare con un pochino d’acqua.

    Aggiungere poi il resto delle verdure tagliate a cubetti e far cuocere una ventina di minuti finché si saranno ammorbidite, aggiungendo se necessario un goccio d’acqua e salare.

  2. Otterrete una sorta di peperonata che, se vi avanza,può anche essere anche utilizzata come condimento per delle belle bruschette.

  3. In uno stampo a cerniera rivestito di carta forno, stendere la pasta sfoglia.

    Se non volete che la pasta sfoglia si rompa, toglietela dal frigo 10 minuti prima.

  4. Bucherellare la sfoglia con una forchetta, spolverizzare la base con il pangrattato, versare le verdure e da ultimo coprire con il formaggio.

  5. Infornare a 200° in forno già caldo e ventilato per 25/30 minuti.

    Ed ecco il risultato..una torta di sfoglia buona sia se servita calda che fredda.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.