Spezzatino di manzo con patate

Lo spezzatino di manzo con patate è un secondo piatto della tradizione italiana di facile preparazione e molto gustoso.

Si tratta di bocconcini di carne di manzo o vitello cotti molto lentamente e che vengono serviti con patate oppure della polenta.

La carne, cotta molto lentamente, risulta essere molto tenera e gustosa grazie al sughetto di accompagnamento.

Vediamo insieme come si prepara lo spezzatino di manzo con patate.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

800 g Carne di manzo per spezzatino
1 carota
1 scalogno
1 costa sedano
Mezzo bicchiere vino bianco secco
4 cucchiai passata di pomodoro
q.b. olio di oliva
q.b. sale
q.b. brodo vegetale
4 patate di media dimensione
q.b. farina

Strumenti

Passaggi

In un tegame versare l’olio e far scaldare, aggiungere poi sedano, carota e cipolla o scalogno a cubetti e far rosolare.

Aggiungere la carne tagliata a cubetti, io me la sono già fatta tagliare dal macellaio e farla rosolare per bene.

Sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare.

Versare sulla carne un paio di cucchiai di farina 00 che aiuteranno ad addensare il sughetto.

Coprire con il brodo vegetale ed aggiungere 4/5 cucchiai di passata di pomodoro, salare e coprire con coperchio. Far cuocere a fiamma bassa per un’oretta.

Dopo un’ora questo è il risultato.

Versare le patate tagliate a cubetti, coprire con altro brodo vegetale e lasciare cuocere altri 40/60 minuti a fiamma dolce e con coperchio.

Regolare eventualmente di sale e servire ben caldo

Conservazione

Lo spezzatino una volta cotto si conserva all’interno di un contenitore ermetico in frigorifero per un paio di giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.