Crea sito

Pappardelle all’uovo con i funghi

Questa pappardelle all’uovo con i funghi, hanno solo 2 ingredienti che però sono speciali. E quindi la pasta di semola di grano duro all’uovo stesa a mano su spianatoia di legno, per dargli quella ruvidità che la rende gradevole al morso e funghi freschi, dell’Etna, ancora più speciali perchè raccolti da me e mio marito in una delle nostre passeggiate nei boschi. Se non siete cercatori di funghi provetti non scoraggiatevi, potete comunque gustare un ottimo piatto di pappardelle acquistando dei porcini freschi o utilizzando dei funghi surgelati. Fare la pasta in casa è più a dirsi che a farsi. Per impastare ci vorranno circa 10 minuti, poi dovrà riposare per 30 minuti e 10 minuti per stenderla. In meno di 1 ora avrete la soddisfazione di aver fatto la pasta con le vostre mani! E vedrete che piatto! Andiamo a prepararla..vi svelerò i segreti per una pasta all’uovo perfetta!

pappardelle all'uovo con i funghi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora 10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le pappardelle all’uovo per 2 persone

  • 200 gsemola di grano duro rimacinata
  • 2uova

Ingredienti per il condimento

  • 500 gfunghi porcini
  • 60 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo tritato

Strumenti

  • 1 Spianatoia
  • Mattarello

Preparazione delle Pappardelle all’uovo con i funghi

  1. pappardelle all'uovo ai funghi

    Per la preparazione delle pappardelle all’uovo, versate la farina sulla spianatoia e creare un buco al centro.

    Sbattere leggermente le uova in una ciotola. Così si distribuiranno in maniera più uniforme nell’impasto.

    Con l’aiuto di una forchetta cominciare a raccogliere la farina dal bordo interno e mischiarla con le uova. Man mano che l’impasto diventa più consistente, aiutarsi con una spatola per unire tutta la farina e infine impastare con le mani, utilizzando prevalentemente il palmo per compattare la pasta.

  2. pappardelle all'uovo con i funghi

    Creare una pallina, avvolgerla nella pellicola e farla riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Il riposo è fondamentale per rendere l’impasto plasmabile

  3. pappardelle all'uovo con i funghi

    Riprendere l’impasto, spolverizzare la spianatoia con pochissima farina e cominciare a stendere con il mattarello. Se la superficie dell’impasto tende ad appiccicarsi al mattarello, spolverizzare con pochissima farina.

    Man mano che stendete l’impasto fatelo girare sulla spianatoia e stendete mantenendo sempre lo stesso ritmo per evitare che l’impasto si secchi. Stendete fino a raggiungere lo spessore di 1 mm.

    Per capire se siete allo spessore corretto provate a mettere la mano dietro. Se si intravede dall’altra parte siete allo spessore corretto.

  4. Spolverizzate ancora l’impasto con pochissima farina, avvolgetelo su se stesso e tagliatelo con un coltello ben affilato, alla larghezza di circa 13 mm. Allargarle subito per evitare che rimangano attaccate. e spargete con un pò di farina.

  5. Mettete l’acqua a bollire e nel frattempo in una padella ampia fate rosolare uno spicchio di aglio in camicia nell’olio extravergine d’oliva. Toglietelo e buttate i funghi. Salate e pepate a piacere. Fate rosolare qualche minuto. Spegnete la fiamma e lasciateli da parte.

  6. Quando l’acqua bolle, mettere la pasta che vorrà cuocere circa 3 minuti. Una volta cotta tiratela su e fatela saltare nella padella con il condimento. Spolverizzate con abbondante prezzemolo fresco e servite.

Potete utilizzare qualsiasi condimento preferite. L’ideale oltre ai funghi è il ragù.

Se non volete stendere l’impasto a mano potete usare la sfogliatrice, cosiddetta nonna papera, partendo dallo spessore più ampio fino ad arrivare a quello più sottile.

Grazie per aver visitato il mio sito.

Se le mie ricette ti sono piaciute vieni a visitare la mia pagina Facebook e metti Mi piace per rimanere sempre aggiornato Pane torte e fantasia

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.