Crea sito

Involtini al rosmarino

In casa mia gli involtini al rosmarino sono uno dei piatti della domenica da sempre. Mia mamma li faceva spesso e rigorosamente con contorno di piselli. Eppure è un piatto molto semplice, nulla di elaborato ma qualcosa nel sapore ricorda i piatti delle feste e riscuote sempre un grande successo. Si possono fare sia con fettine di vitello che con lonza di maiale. Saporiti, profumati e succulenti. Provate!

involtini al rosmarino
  • DifficoltàBassa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 fetteLonza di maiale
  • 1/2Scamorza (provola)
  • 4 fetteProsciutto cotto
  • 2Uova sode
  • Rosmarino
  • 1/2 bicchiereVino rosso
  • Brodo di carne
  • 20 gBurro
  • Olio di oliva
  • Sale

Preparazione degli involtini al rosmarino

  1. Per gli involtini al rosmarino cominciare battendo leggermente le fettine di lonza, salare leggermente. Dividere le fettine di prosciutto in 2 o in 3, dipende dalla grandezza e posizionarne un pezzo al centro della fettina di lonza insieme a un pezzetto di scamorza e un quarto di uovo.

  2. Arrotolare e chiudere bene con gli stuzzicadenti

  3. In una padella fare sciogliere il burro con un pò di olio, aggiungere gli involtini e farli dorare bene da tutti i lati. Quando saranno dorati da tutti i lati toglierli e metterli in un piatto. Aspettare che si raffreddino un pò e togliere gli stuzzicadenti.

  4. Nel fondo di cottura, con la padella ancora sul fuoco, aggiungere il vino, il brodo granulare, il rosmarino e non appena il vino sarà evaporato aggiungere mezzo bicchiere d’acqua.

  5. Non appena la salsa si restringe un pò, mettere gli involtini in padella e farli insaporire bene.

  6. Servire caldi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!