Crea sito

Gateau di patate

Il gateau di patate o gattò è una torta salata a base di patate molto golosa. Al suo interno potete mettere un pò quello che più vi piace, si presta ad essere personalizzato. La ricetta classica prevede l’uso del salame e del fiordilatte ma io ad esempio amo mettere la pancetta coppata e la mozzarella. C’è però chi mette la mortadella, l’uovo, i piselli, le melanzane fritte…insomma potete davvero sbizzarrirvi. E’ a tutti gli effetti un piatto unico, ma può anche essere servito come contorno o antipasto. Una delle difficoltà che si riscontra spesso nella preparazione del gateau è quella di non riuscire a farlo venire compatto. Nella ricetta vi svelerò il segreto per avere un gateau perfetto, sodo e che non si sbriciola quando tagliate la fetta. Per gustarlo al meglio andrebbe mangiato appena tiepido, ma anche freddo ha il suo perchè. Prepariamolo insieme!

gateau di patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpatate bianche
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP
  • 3uova
  • 150 gmozzarella
  • 100 gpancetta arrotolata
  • 60 gprovola
  • 100 gburro
  • prezzemolo tritato
  • pangrattato
  • sale

Preparazione del gateau di patate

  1. Per la preparazione del gateau di patate mettete le patate in una pentola piena d’acqua e fatele bollire fino a cottura, quando cioè infilzandole con la forchetta, saranno morbide.

    Pelatele e schiacciatele bene con una forchetta o con lo schiacciapatate fino ad ottenere la consistenza di un purè.

    Unite 60 g di burro a temperatura ambiente, il parmigiano, la provola a dadini. Dividete i tuorli dagli albumi, inserite i tuorli nell’impasto e mescolare. Aggiungete la pancetta a pezzettini, lasciandone da parte 3 fette, un cucchiaio di prezzemolo tritato e il sale.

    Montate a neve gli albumi e incorporateli all’impasto

  2. gateau di patate

    Imburrate uno stampo a cerniera di 20 cm, spolverando con il pangrattato il bordo e i fondi, versate metà del composto e distribuite la mozzarella a fettine e le 3 fette di pancetta.

  3. Coprite con il composto rimasto, spolverizzate con poco pangrattato e distribuite il burro rimasto a fiocchetti.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per 30-40 min. Lasciatelo riposare 30 min prima di servirlo.

Conservazione

Questo è un piatto che si presta ad essere preparato in anticipo rispetto al momento in cui andrà consumato.

Se dovete ad esempio, portarlo per una scampagnata o per una giornata al mare, potete prepararlo il giorno prima, conservarlo dentro un contenitore da frigo e trovarlo già pronto per l’indomani.

Vi consiglio di consumarlo al massimo entro 2 giorni.

Grazie per aver visitato il mio blog.

Alla prossima ricetta!

Se le mie ricette ti sono piaciute segui la mia pagina facebook Pane torte e fantasia

Ti potrebbe interessare anche la Treccia di sfoglia con salmone patate e stracchino

/ 5
Grazie per aver votato!