Taralli napoletani sugna e pepe

Taralli napoletani…sugna e pepe…di Mela Gianniello

 I taralli fanno parte della cultura partenopea come ne fa parte la pizza napoletana.

INGREDIENTI

INGREDIENTI PER IL LIEVITINO

  • Acqua 80 g
  • Farina 00 100 g
  • Lievito di birra fresco 8 g (2,5 g se è disidratato)
  • Zucchero 1 cucchiaino

PER L’IMPASTO DEI TARALLI

  • Farina 00 400 g
  • Acqua 100 g
  • Strutto 200 g
  • Mandorle 150 g
  • Pepe nero 4 cucchiaini
  • Sale fino 8 g

PER DECORARE

  • Mandorle q.b.

PREPARAZIONE

Per preparare i taralli sugna e pepe cominciate dal lievitino. In una brocchetta con l’acqua a temperatura ambiente versate e sciogliete il lievito aiutandovi con un cucchiaino.

Quindi in una ciotola versate la farina, lo zucchero,poi anche il composto di acqua e lievito. Impastate a mano 5 fino ad ottenere una sorta di pastella.

Coprite la ciotola con pellicola trasparente ,fate lievitare per almeno un’ora in un luogo asciutto e al riparo da correnti d’aria.

Alla fine risulterà raddoppiata e con delle bollicine in superficie. Intanto versate le mandorle con la pelle in un robot da cucina 8 e tritate fino ad ottenere una granella non troppo fine.

Passiamo adesso all’impasto: in una ciotola capiente versate la farina, aggiungete la granella,il pepe, il sale e mescolate con una mano.

Versate anche lo strutto e cominciate ad impastare a mano mentre, man mano, versate l’acqua un po’ alla volta .

È il momento di aggiungere il lievitino e di impastare fino a che non avrete ottenuto un composto liscio e omogeneo.

Quindi trasferite sulla spianatoia e continuate ad impastare ancora qualche minuto per amalgamare bene gli ingredienti.

Passate adesso alla formazione dei taralli.

Prelevate 70 grammi di impasto alla volta;

Taralli napoletani sugna e pepe

Dividetelo in due pezzi da 35 g ciascuno e realizzate due bigoli lunghi 22 cm .

Congiungete le due estremità e intrecciate tra loro i due bigoli fino ad ottenere un intreccio fitto.

Congiungete le estremità ,formando una ciambellina e pigiando leggermente sulle estremità per saldare la forma.

Infine aggiungete 4–5 mandorle in superficie schiacciando leggermente affinché penetrino appena nell’impasto e man mano trasferite su una leccarda con un foglio di carta forno .

Taralli napoletani sugna e pepe

I taralli sugna e pepe cuociono in forno statico già caldo a 160° per circa 90 minuti nel ripiano di mezzo del forno; controllate la cottura e saranno pronti quando saranno dorati.

Lasciateli raffreddare prima di gustarli.

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nei blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

http://blog.giallozafferano.it/idolcidiamiciincucina

https://blog.giallozafferano.it/panelievitatiefantasia

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE