Pane senza impasto

Pane senza impasto della nostra amica Letizia Z., Sempre più soddisfatta del risultato ottenuto. Oggi è così , pane super leggero come una piuma!!! Ricetta di Mariarosaria Di Biasio Miceli * Riporto la ricetta ricetta originale , ho modificato solo le farine : semola di grano duro Senatore Cappelli + 0 E’ un impasto molto versatile. Potete provare dal tutto semola al tutto integrale o sbizzarrirvi con un mix di farine che più preferite….

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gSemola di grano duro rimacinata (o mix di farine)
  • 350 gAcqua
  • 90 gLicoli (rinfrescato e raddoppiato)
  • 10 gSale

Preparazione

  1. Pane senza impasto

    Sciogliere il licoli nell’acqua aggiungere farina e sale e mescolare grossolanamente con una forchetta o a mano, come preferite, fino a che non vedrete più farina asciutta.

    Coprire e mettere a riposo per 1 ora. Iniziare con le pieghe in ciotola ogni mezz’ora.

    Ce ne vorranno almeno tre e 1 sul piano e comunque fino a quando l’impasto non sarà diventato liscio e sodo.

    Fate raddoppiare a temperatura ambiente, ci vorranno almeno 6/7 ore a seconda della temperatura presente nella vostra cucina.

    Portato al raddoppio procedere con preforma (quindi una piega a tre) e poi formate.

    Mettere in frigo per 8/10 h oppure 2/3 ore a temperatura ambiente (23°) o comunque fino al raddoppio.

    Cottura in discesa da 250° con i primi 20 minuti a vapore e gli ultimi 20 a spiffero. Per chi ha pm solida: sostituire il licoli con 75 gr solida e aggiungere 25 gr di acqua Per chi non ha pasta madre, fare un impasto diretto con 4/6gr mantenendo invariati i rimanenti ingredienti.

    Per chi vuole procedere con un impasto indiretto fare un Poolish con: 150 farina W 220
    150 acqua
    2 lievito di birra
    2/3 ore a 20/22*

    Il poolish è pronto quando comincia a cedere al centro e concludere con l’impasto finale: 350 farina W 220
    200 acqua
    2 ldb
    10 sale  

  2. — TEMPI DI COTTURA PER LA PENTOLA
    : forno preriscaldato statico a 250° con un pentolino d’acqua e pentola con coperchio
    Infornare a 230° x 20 minuti

    Togliere il coperchio e pentolino d’acqua
    200° x 30 minuti
    180° x 15 minuti
    150° /140° x 20 minuti ventilato a spiffero
    Lasciare per cinque minuti circa in forno semi aperto fuori dalla pentola .Sfornare e mettere a freddare su una gratella.

    Non tagliare mai il pane quando è ancora caldo.
    * Per la cottura, dipende dal proprio forno.

Note

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nei blog:

http://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

http://blog.giallozafferano.it/idolcidiamiciincucina

https://blog.giallozafferano.it/panelievitatiefantasia

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog Torna alla HOME PAGE

/ 5
Grazie per aver votato!