Crea sito

Rotolo di crepe con prosciutto e formaggio

Benvenuti nel 2020! Iniziamo il nuovo anno, con una delle ricette portate in tavola durante il cenone. Un gustoso rotolo di crepe con prosciutto cotto e formaggio raschera.
Come tutti i rotoli che siano di frittata o di crepe , anche questo è bello esteticamente, buono, filante e in questo caso anche più leggero di quello classico di frittata.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Per le crepe

  • 2Uova
  • 20 gBurro fuso
  • 1 pizzicoSale
  • 125 gFarina 00
  • 250 mlLatte

Per il ripieno

  • 200 gCaciotta morbida
  • 150 gProsciutto cotto

Preparazione

  1. Per prima cosa dobbiamo preparare le crepe ne verranno circa 4/5 da 26 cm di diametro o 6/7 più piccole di diametro.

    Sbattete con la forchetta le uova e un pizzico di sale. Aggiungete il burro fuso e continuate a sbattere. Aggiungete in due o tre volte la farina e continuate ad amalgamare fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Infine aggiungete il latte poco per volta fino a completo incorporamento.

    Imburrate leggermente una padella antiaderente, mettete un mestolo di impasto in modo che si distenda bene su tutta la padella. Cuocete un minuto e poi girate e fate altrettanto. Continuate fino ad esaurimento dell’impasto e mettete da parte le crepe.

  2. Tagliate a fette la caciotta morbida e sgrassate il prosciutto cotto.

    Mettete un foglio di alluminio, prendete una crepe, mettete una fetta di prosciutto e alcune fette di caciotta morbida. Continuate così alternando questi tre strati con un totale di 4 crepe. Ogni volta che sovrapponete la crepe passate anche il mattarello in modo da appiattire ed uniformare il ripieno.

    Arrotolate aiutandovi con il foglio di alluminio.

    Mettete in frigo per almeno 1 ora.

    Tagliate a fette, scaldate leggermente al microonde per far sciogliere il formaggio e portate in tavola. Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.