L’alimentazione: la dieta chetogenica …..

Quando si parla di alimentazione e di diete, si sa, ognuno ha la sua ricetta “magica” e speciale, per vivere sani, etici, per dimagrire, per far scendere il colesterolo o la glicemia … e alla fin fine non si sa più a chi credere e cosa fare. Io sono cresciuta dove il cibo, le tradizioni, le ricette sono una parte molto importante della nostra famiglia e lo sono anche per me! Credo che la tradizione culinaria italiana sia un delle più grandi risorse del nostro bellissimo paese insieme al turismo, alla cultura, alla storia! Insomma non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ovviamente, anche io, come tutti ho avuto i piccoli o grandi problemi di salute e come molti di voi ho affrontato diete più o meno diverse per provare a dimagrire.  Io non ho una ricetta magica che risolva tutti i problemi, ma posso portare la mia esperienza, e trattare senza consigliare, ma semplicemente dando la possibilità alle persone di scoprire o sapere nuove cose, informazioni, studi, ricette, caratteristiche del cibo, che magari fino ad ora non conoscevano … e perché no, magari aiutare con piccoli consigli tutti noi (me compresa) a vivere meglio! Ovviamente spero in questo viaggio di scoperta e conoscenza non mi lascerete sola, ma attendo numerosi anche i vostri consigli, le vostre esperienze positive o negative, tutto ciò che può essere utile! … Oggi inizio a visionare una delle tante tipologie di diete … o meglio di regimi alimentari … la dieta chetogenica … http://www.benessere360.com/La_dieta_chetogenica.html

Una particolare dieta che si basa in prevalenza sull’eliminare tutto ciò che è zucchero e carboidrato … ma mantenendo una buona quantità di grassi … buoni ovviamente … molte delle mie ricette, ultimamente sposano molto questa alimentazione e sono adatte anche a chi la segue … come queste … https://blog.giallozafferano.it/paneesalame/uova-ripiene-con-acciughe-capperi-olive/ 

Muffin di noci! Senza farina e senza latte! Buonissimi!

e voi, cosa ne pensate? …. sicuramente, come tutte le diete bisogna sempre sceglierla e seguirla dopo un buon consulto medico che saprà indicare la dieta più adatta ad ognuno di noi … in effetti i vantaggi di questo regime alimentare sono diversi, primo fra tutti il fatto che si riesca a non avere l’effetto fame nervosa, visto che i piatti sono gustosi e di certo non bolliti e soprattutto abbassa davvero la fame … i migliori risultati si ottengono facendo attività fisica … ma anche senza farla devo dire che la perdita di peso, si riesce ad ottenere … in effetti questa dieta si basa non solo sul principio di contare le calorie introdotte, ma soprattutto sulla tipologia di calorie, quindi meno zuccheri, meno amidi e meno carboidrati vuol dire meno calorie che il nostro organismo non sa come gestire … e finisce per archiviare come grasso di riserva, mentre paradossalmente alcuni tipi di grasso sono un carburante a lungo rilascio esattamente ciò che serve al nostro organismo. In sostanza è come se il nostro organismo andasse come un diesel  (alcuni tipi di grassi) e noi continuiamo a dargli benzina (zuccheri & carboidrati) … qualcuno di voi l’ha già provata? …. Aspetto i vostri commenti, suggerimenti ed esperienze …. ….