Involtini di pollo con ricotta e spinaci

Un secondo piatto facilissimo da realizzare dove il pollo rimarrà morbidissimo e saporito grazie alla ricotta e agli spinaci. Pochi semplici passaggi per un piatto adatto a tutti!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    12 involtini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Spinaci 100 g
  • Ricotta vaccina 150 g
  • Petto di pollo (a fette grandi) 6 fette
  • Parmigiano reggiano (Grattuggiato) 50 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aglio 1 spicchio

Preparazione

    • Per prima cosa preparare la crema di spinaci e ricotta mettendo in una padella con un filo d’olio uno spicchio di aglio e gli spinaci puliti e lavati
    • Al termine della cottura degli spinaci, togliere lo spicchio di aglio e mettere nel mixer spinaci, ricotta, parmigiano, sale e pepe e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo
    • Tagliare le fette di petto di pollo a metà (se sono grandi) oppure prendere 12 fettine al posto di 6 se sono piccole.
    • Disporre un cucchiaio abbondante di ripieno ed arrotolare la fetta di petto di pollo su se stessa (non servirà usare lo stecchino per chiudere l’involtino).
    • Mettere in un tegame olio evo e disporre vicinissimi e con la chiusura verso il basso gli involtini. Infine disporre la rimanenza del ripieno sul lato sopra degli involtini, coprir con il coperchio e far cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. togliere il coperchio e terminare la cottura per altri 10 minuti.
  1. Impiattare e servire. Buon appetito.

Precedente Cremoso di pistacchio con croccante crumble al cacao Successivo Rotolo di frittata, gorgonzola, ricotta e prosciutto di Praga

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.